Nespresso diventa B Corp e in Italia società benefit

Nespresso diventa B Corp e in Italia società benefit

La certificazione è stata ottenuta da 4.500 aziende nel mondo

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

28

Aprile
2022

Nespresso, società del gruppo multinazionale Nestlé specializzata nella produzione del caffè porzionato di alta qualità, ha ottenuto, a livello globale, la certificazione B Corp, unendosi così a un gruppo di 4.500 imprese che stanno ripensando il modo di fare business e si impegnano a rispettare standard di responsabilità sociale, ambientale e di trasparenza.

In Italia, Nespresso rafforza il proprio impegno per perseguire un modello di business sostenibile adottando anche lo status di Società Benefit, integrando nell'oggetto sociale, oltre agli obiettivi di profitto, lo scopo di avere un impatto positivo sulla società e sull’ambiente.

Su 150.000 aziende nel mondo che si sono sottoposte al B Impact Assessment, il processo di valutazione necessario per diventare B Corp, solo il 3% ha ottenuto la certificazione, soddisfacendo gli standard di sostenibilità, responsabilità e trasparenza nelle cinque aree di governance, lavoro, comunità, ambiente e consumatori.
"Il processo B Corp - ha spiegato Jonathan Normand, fondatore di B Lab Switzerland - è una valutazione rigorosa e indipendente dell'impatto di un'azienda sulle persone e sul pianeta che esamina tutto, dalla sua impronta di carbonio alla gestione dei dipendenti. Mi congratulo e auguro a Nespresso ogni bene mentre continuano a portare avanti il loro percorso di sostenibilità".
B Lab è l'ente non-profit nato nel 2006 in Pennsylvania, che ha creato e promuove la certificazione B Corp. La "B" sta per beneficio e certifica le aziende che volontariamente soddisfano i più elevati standard di trasparenza, responsabilità e sostenibilità.

Tra gli elementi chiave che hanno contribuito alla certificazione, vi sono l’approccio all'approvvigionamento del caffè adottato da Nespresso, attraverso il Programma AAA Sustainable Quality, in collaborazione con Rainforest Alliance, l'alleanza con Fairtrade e il programma globale di riciclo delle capsule esauste in alluminio.
Allo stesso tempo, con la certificazione B Corp Nespresso si è impegnata per migliorare continuamente, accelerando le sue azioni per il clima, le comunità e la circolarità.
"La certificazione B Corp riflette l'impegno trentennale di Nespresso per la sostenibilità, la trasparenza e il business responsabile. Siamo immensamente orgogliosi - ha commentato Guillaume Le Cunff, ceo di Nespresso - di entrare a far parte di una community di persone che condividono la nostra convinzione che profitto e scopo vadano di pari passo. La certificazione B Corp ci ispira a fare di più: rafforza il nostro impegno per far sì che ogni tazza di caffè Nespresso abbia un impatto positivo sul mondo".


Condividi su: