Biologico: 12 milioni di fondi pubblici per progetti di filiera

Biologico: 12 milioni di fondi pubblici per progetti di filiera

Il MASAF ha pubblicato l'avviso per la selezione di proposte che favoriscono produzioni agricole a ridotto impatto ambientale

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

08

Maggio
2024

A cura della Redazione F&T

Sul sito del MASAF è stato pubblicato l’Avviso per la selezione di proposte progettuali da parte di Filiere biologiche per "favorire forme di produzione agricola a ridotto impatto ambientale e per la promozione di filiere e distretti di agricoltura biologica". Lo rende noto il sottosegretario al Ministero dell’Agricoltura Luigi D’Eramo, che ha la delega al settore, annunciando uno stanziamento complessivo di 12 milioni di euro.
"Ogni singolo progetto presentato - spiega D’Eramo - dovrà avere un importo non inferiore a 300.000 euro e non superiore a 500.000 euro, e dovrà essere realizzato entro 24 mesi dalla comunicazione della sua approvazione".
I progetti dovranno avere carattere nazionale, ovvero gli interventi dovranno essere distribuiti sul territorio di cinque o più regioni e/o province autonome.

Tra gli interventi ammissibili ci sono

  • iniziative per lo scambio di conoscenze e per azioni sulla produzione bio;
  • iniziative per servizi di consulenza volte a supportare le aziende e i giovani agricoltori;
  • iniziative per misure promozionali quali concorsi, fiere ed esposizioni a favore dei prodotti agricoli biologici.

Le domande per accedere alle agevolazioni dovranno essere inviate al MASAF tramite Pec a partire dalle 12 del 3 giugno 2024 e fino alle 12 del 17 giugno 2024.

Avviso per la selezione di proposte progettuali da parte di Filiere biologiche per favorire le forme di produzione agricola a ridotto impatto ambientale e per la promozione di Filiere e distretti di agricoltura biologica →

Foto: rawpixel.com

RIPRODUZIONE RISERVATA ©Copyright FOOD&TEC


Condividi su: