Biodiversità del suolo, alla scoperta dei progetti Excalibur e Minotaur

Biodiversità del suolo, alla scoperta dei progetti Excalibur e Minotaur

Perché è importante la microbiodiversità nativa? In che modo contribuisce ad avere un'agricoltura sostenibile? Lo spiega il CREA Agricoltura e Ambiente

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

27

Luglio
2023

A cura della Redazione F&T

Stefano Mocali, primo ricercatore del CREA Agricoltura e Ambiente, spiega i progetti Minotaur ed Excalibur, che si prefiggono rispettivamente l'obiettivo di individuare e selezionare degli indicatori in grado di misurare la biodiversità genetica dei suoli e la loro funzione, e di valorizzare al meglio la potenzialità funzionale di ciascun suolo.
Obiettivo comune: fornire agli agricoltori strumenti e indicazioni finalizzate a gestire il proprio suolo in maniera sostenibile, per affrontare i cambiamenti climatici.

Soil biodiversity: the Minotaur and Excalibur projects for sustainable and resilient agriculture →

RIPRODUZIONE RISERVATA ©Copyright FOOD&TEC


Condividi su: