10 milioni di fondi pubblici per la promozione degli alimenti biologici

10 milioni di fondi pubblici per la promozione degli alimenti biologici

Le proposte progettuali possono essere presentate a partire dal 15 aprile dai Distretti biologici riconosciuti

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

08

Marzo
2024

A cura della Redazione F&T

"Il biologico è un elemento portante della strategia che vede la sostenibilità ambientale viaggiare in parallelo con quella legata alla produttività". Così il ministro dell'Agricoltura Francesco Lollobrigida, annunciando la pubblicazione dell'Avviso, sul portale del MASAF, che definisce le modalità di realizzazione degli interventi volti a favorire la promozione lo sviluppo dei Distretti biologici.

Le risorse disponibili per il finanziamento dei progetti ammontano a 10 milioni. Ogni proposta deve avere un budget compreso tra 200 mila e 400 mila euro.

Le proposte progettuali, che potranno essere presentate dai Distretti biologici riconosciuti dalle normative regionali e nazionali, dovranno interessare un ambito territoriale locale, regionale e/o interregionale e potranno avere a oggetto:

  • iniziative per le misure promozionali a favore dei prodotti agricoli biologici attraverso l'organizzazione di concorsi, fiere ed esposizioni dedicate ai temi dell'agricoltura biologica;
  • iniziative per lo scambio di conoscenze e per azioni di informazione sulla produzione biologica;
  • iniziative per servizi di consulenza volte a supportare le aziende attive nel settore agricolo e i giovani agricoltori.

Le domande di accesso dovranno essere inviate all'indirizzo pec: saq1@pec.politicheagricole.gov.it a decorrere dalle ore 12:00 del giorno 15 aprile 2024 e fino alle ore 12:00:00 del giorno 29 aprile 2024.

Di fondi pubblici a disposizione dei produttori bio e di molto altro, si parlerà durante il corso in_formare in programma il 28 marzo 2024 "
Alimenti biologici: le novità normative su produzione, commercializzazione, controlli ufficiali e certificazione Cos'è cambiato dal 1° gennaio 2022?"

Avviso per la selezione di proposte progettuali da parte di Distretti biologici per favorire le forme di produzione agricola a ridotto impatto ambientale e per la promozione di filiere e Distretti di agricoltura biologica →

Foto: freepik

RIPRODUZIONE RISERVATA ©Copyright FOOD&TEC


Condividi su: