#Safe2Eat 2024: è partita la campagna di sensibilizzazione dell'EFSA

#Safe2Eat 2024: è partita la campagna di sensibilizzazione dell'EFSA

Obiettivo dell'iniziativa è rendere i cittadini europei consapevoli della sicurezza e salubrità di ciò che mangiano

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

09

Maggio
2024

A cura della Redazione F&T

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare e i suoi partner negli Stati membri dell’UE hanno avviato la campagna #Safe2Eat 2024. Già nota come #EUChooseSafeFood, l'iniziativa torna sotto nuovo nome con rinnovato impegno per rendere i cittadini europei consapevoli della sicurezza di ciò che mangiano.
Quest’anno #Safe2Eat estende il suo campo d’azione coinvolgendo 17 Paesi che uniscono le forze per aiutare i consumatori a prendere decisioni informate sugli alimenti. I Paesi partecipanti all’edizione 2024 sono: Romania, Cechia, Ungheria, Grecia, Estonia, Croazia, Italia, Lettonia, Cipro, Slovenia, Spagna, Lussemburgo, Slovacchia, Austria, Polonia, Portogallo e Macedonia del Nord.

I consumatori sono attenti alla sicurezza alimentare, ma...

Da una ricerca condotta dall’EFSA nel 2023 in collaborazione con IPSOS risulta che quasi il 70% degli europei manifesta interesse alla sicurezza alimentare; tuttavia circa il 60% trova le informazioni in materia troppo tecniche e difficili da capire. Di conseguenza la nuova edizione della campagna mira a "comunicare in modo chiaro e accurato ma rassicurante e comprensibile i fondamenti scientifici che garantiscono i nostri alimenti".
L’obiettivo è di consentire ai cittadini di prendere decisioni informate sui loro consumi alimentari, garantendosi sicurezza e salute nelle scelte quotidiane.

Sotto l'insegna #Safe2EatEU la campagna mira sempre a rendere i cittadini consapevoli dei vari aspetti della sicurezza alimentare, tra cui le malattie veicolate da alimenti, le tecniche corrette per la preparazione del cibo, l’importanza di consultare le etichette e le buone pratiche per ridurre lo spreco alimentare.

La campagna sottolinea anche l’importanza di una dieta equilibrata, la sicurezza degli integratori alimentari e la necessità che siano comprovate scientificamente le indicazioni sulla salute sui prodotti alimentari. Cerca inoltre di rendere l’opinione pubblica consapevole della sicurezza degli additivi alimentari e dei nuovi alimenti, nonché della segnalazione di eventuali allergeni alimentari.

"Ogni giorno in Europa i cittadini scelgono cosa acquistare e mangiare confrontando vari fattori: prezzo, gusto, sostenibilità e origine degli alimenti. La campagna "#Safe2EatEU" mira a collegare la scienza della sicurezza alimentare al cibo che ognuno preferisce, permettendo alla gente di compiere scelte consapevoli", ha affermato Bernhard Url, direttore esecutivo dell’EFSA.

#Safe2EatEU

Con l’avvio della campagna 2024, i 17 Paesi partecipanti organizzeranno iniziative a livello nazionale ed europeo.
I cittadini sono invitati a visitare il sito web per informazioni più dettagliate in merito agli argomenti di sicurezza alimentare e a scaricare il pacchetto di strumenti della campagna disponibile in varie lingue. I temi sviluppati sono "Malattie veicolate da alimenti", "Manipolazione corretta degli alimenti", "Cosa c'è in quella che mangi", "Alimentazione e salute".

Foto: efsa.europa.eu

RIPRODUZIONE RISERVATA ©Copyright FOOD&TEC


Condividi su: