Roma: non conformità nelle macellerie etniche

Roma: non conformità nelle macellerie etniche

I NAS segnalano all'autorità amministrativa i titolari di sei esercizi commerciali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

05

Febbraio
2021

Nell’ambito della strategia di controllo delle attività di somministrazione di alimenti etnici e della tracciabilità delle carni negli esercizi commerciali della Capitale, i Carabinieri del NAS di Roma hanno segnalato all’Autorità amministrativa e sanitaria sei titolari di macellerie ubicate all’interno del Mercato Esquilino.

Nel complesso i militari hanno accertato carenze igienico-sanitarie, l’omessa predisposizione del piano di autocontrollo HACCP e la mancata ottemperanza alle disposizioni relative alla normativa anti Covid-19.
Contestate sanzioni amministrativa per un importo totale di 9400 euro.


Condividi su: