"Giornata della Terra": le maratone sulla sostenibilità

Tanti i summit paralleli sul clima per celebrare Gaia. Da vedere anche in differita

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

20

Aprile
2021

La Giornata Mondiale della Terra è un evento annuale che mette a fuoco le questioni ecologiche più urgenti, dalla crisi climatica all’inquinamento atmosferico e alla deforestazione.
Durante la Giornata, che si celebra il 22 aprile sin dalla sua istituzione nel 1970, attivisti globali, leader internazionali e influencer si riuniscono, insieme agli organizzatori Education International, Hip Hop Caucus e Earth Uprising, in tre vertici paralleli sull'azione per il clima il 20 e 21 aprile, prima del vertice dei leader globali che cade il 22 aprile.
I summit paralleli si concentrano sull'alfabetizzazione climatica, sulla giustizia ambientale e su un'ampia gamma di questioni incentrate sul clima guidate dai giovani. La Settimana della Terra riunisce anche migliaia di gruppi e milioni di voci per difendere l'azione per il clima e sensibilizzare alla più grande minaccia esistenziale dell'umanità.
In occasione della Giornata della Terra, EARTHDAY.ORG chiama a raccolta i suoi partner, attivisti, educatori, ricercatori, musicisti, artisti, influencer per la sua seconda edizione annuale della Giornata della Terra.

"Durante questa Giornata, abbiamo un'importante opportunità per sfidare i leader mondiali a vedere il cambiamento climatico per quello che è: una pressante minaccia alla sicurezza globale, alle nostre persone e ai luoghi più vulnerabili", ha affermato Kathleen Rogers, Presidente di EARTHDAY.ORG, l'organizzazione di Washington che da 51 anni organizza la Giornata Mondiale della Terra.

Partecipare all'Earth Day

Per l’Earth Day di quest’anno, il Presidente Joe Biden ha invitato 40 leader mondiali a partecipare a un summit virtuale il 22-23 aprile per enfatizzare la necessità di azioni più forti in favore del clima.
Il primo Earth Day fu istituito dal senatore statunitense Gaylord Nelson nel 1970 per sottolineare l’importanza di acqua e aria pulita, in seguito alla fuoriuscita di petrolio del 1969 a Santa Barbara, in California: in quell'occasione ben 20 milioni di persone scesero in strada negli Stati Uniti.
La Giornata Mondiale della Terra è diventata una manifestazione internazionale nel 1990.

Il tema del 2021 è Restore Our Earth e analizza cosa possiamo fare per rimediare ai danni che abbiamo causato, concentrandoci sui processi naturali, sulle tecnologie verdi e sul pensiero innovativo.
Esistono moltissimi eventi, sia online sia in presenza, e in questa mappa sono riportati. Ma è anche possibile seguire l’Earth Day Live 2021, un evento in diretta streaming con workshop e tavole rotonde.

Food for Earth

La più grande accademia mondiale sul potere rigenerativo dei sistemi alimentari a beneficio del Pianeta: il 22 aprile, Future Food Institute e FAO e-learning Academy organizzano Food for Earth, la maratona digitale globale di 24 ore sulla sostenibilità.
Dopo il successo della prima edizione, che ha riunito più di 100 voci di esperti, con 24 sessioni di lavoro, e registrato più di 100mila partecipanti in tutto il mondo, torna la staffetta virtuale per il Pianeta che viaggia da est a ovest coinvolgendo imprenditori, startup, scienziati, giornalisti, giovani leader, policymaker, agricoltori da ogni angolo del mondo con l'obiettivo di confrontarsi sulle migliori esperienze sui sistemi alimentari sostenibili.

Il Pianeta è in sofferenza: a livello globale, circa il 25% della superficie terrestre è stata danneggiata. Ogni anno si perdono 24 miliardi di tonnellate di terreno fertile, in gran parte a causa di pratiche agricole insostenibili, a cui si aggiungono le emissioni di gas serra prodotte per il 18,4% direttamente da agricoltura e silvicoltura.

L'evento, che si inserisce tra le iniziative organizzate da EARTHDAY.ORG, attraversa tutti i paesi del G20, il Mediterraneo, Paesi emergenti e zone del mondo Patrimonio Naturale dell'Umanità.
Intervengono tra gli altri, il Direttore Generale FAO QU Dongyu, il Vicedirettore e Consigliere Speciale FAO Maurizio Martina e il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, oltre a Ministri e Rappresentanze istituzionali da tutto il mondo.
Dall'italia ci si connetterà con Pollica, Salerno.
La diretta dell'evento è trasmessa sul canale Youtube di Future Food Institute e su www.foodforearth.org.

#OnePeopleOnePlanet

Il 22 aprile 2021 è anche la giornata in cui si celebra la seconda edizione dell'italianissima #OnePeopleOnePlanet The multimedia marathon, con un palinsesto di 13 ore di diretta streaming condotta da Gianni Milano sul canale televisivo digitale RaiPlay.
#OnePeopleOnePlanet, che caratterizza le celebrazioni italiane, nasce dagli sforzi di due organizzazioni, Earth Day Italia e Movimento dei Focolari, che hanno dato vita al Villaggio per la Terra di Villa Borghese inaugurato da Papa Francesco nel 2016 all'indomani dello storico accordo sul clima di Parigi.

La manifestazione ambientale più partecipata d'Italia fu sospesa nel 2020 a causa dell'emergenza Covid e sostituita dalla maratona multimediale #OnePeopleOnePlanet sulla RAI.
La diretta televisiva prende il via alle 7:30 del mattino del 22 aprile per proseguire ininterrottamente fino alle 20:30.
Dagli studi televisivi di via Asiago RaiPlay, #OnePeopleOnePlanet si collegherà con numerosi programmi delle reti radiofoniche e televisive della RAI. Gli spettatori potranno partecipare interagendo con la piattaforma web e social.


Condividi su: