Fondo GID: 9,5 milioni per Isap Packaging

Fondo GID: 9,5 milioni per Isap Packaging

La misura riconosce aiuti a grandi imprese in difficoltà finanziaria

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

01

Luglio
2022

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato un finanziamento agevolato di 9,5 milioni di euro a Isap Packaging, azienda con stabilimenti a Verona e Catania che opera nel settore della produzione di stoviglie monouso e imballaggi per la grande distribuzione e l’industria agroalimentare.

Si tratta di un intervento realizzato attraverso il Fondo GID, strumento per il rilancio di grandi imprese in difficoltà finanziaria introdotto dal MiSE con l’art. 37 del Decreto Sostegni e gestito da Invitalia.

Con questo finanziamento l’azienda, dal 2019 parte del gruppo FLO, punta al consolidamento del suo posizionamento nel settore dei contenitori alimentari e del food service, nonché a sviluppare una pianificazione degli investimenti funzionale alla crescita della capacità produttiva attraverso l'utilizzo di nuovi materiali sostenibili, in particolare nel segmento dei bicchieri in carta.

Il piano di sviluppo presentato da Isap Packaging, fa sapere il MiSE in una nota, consentirà a salvaguardare l’occupazione degli oltre 200 dipendenti, di incrementare il numero di lavoratori e di fronteggiare sia l’impatto del costo delle materie prime e dell’energia sia gli effetti della normativa SUP (Single Use Plastic).

Cos'è il Fondo GID →


Condividi su: