Dal Ministero della Salute il nuovo modello per l’esportazione di alimenti di origine animale e non

Dal Ministero della Salute il nuovo modello per l’esportazione di alimenti di origine animale e non

Il certificato, da usare quando non esiste un documento concordato, è aggiornato agli standard internazionali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

19

Giugno
2023

A cura della Redazione F&T

Il Ministero della Salute, con nota protocollo numero 0024494-13/06/2023-DGISAN-MDS-P, ha inviato un modello di certificato ufficiale generico per l’esportazione di alimenti sia di origine animale sia di origine non animale, aggiornato agli standard internazionali da utilizzare come modello base per tutti i casi in cui non esiste un certificato concordato in bilaterale o tra UE e Paese Terzo (TRACES).

Tale aggiornamento è stato reso necessario dal fatto che, in diverse occasioni, ispettori delle Autorità competenti di Paesi Terzi hanno evidenziato la mancanza di uniformità nelle certificazioni predisposte dalle Autorità Competenti Locali (ACL), nei casi in cui, in assenza di modelli concordati, debbano essere predisposti i cosiddetti certificati ufficiali generici.

Aggiornamento del certificato generico per l’esportazione di alimenti sia di origine animale sia di origine non animale e indicazioni per la numerazione univoca dei certificati ufficiali per prodotti a base di latte verso il Canada →

Certificato generico →

Photo by 46173
RIPRODUZIONE RISERVATA ©Copyright FOOD&TEC


Condividi su: