Avviso ai consumatori, ancora sibutramina in bustine di tè

Avviso ai consumatori, ancora sibutramina in bustine di tè

Dopo la segnalazione RASFF dello scorso maggio, nuovo sequestro di tè proveniente dalla Turchia a marchio Meridetox Tea Premium

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

10

Luglio
2024

A cura della Redazione F&T

Pizzicate nuovamente alla dogana le bustine monodose di tè della Meridetox Tea Premium provenienti dalla Turchia contenenti sibutramina, sostanza farmacologica ad azione dimagrante vietata negli integratori alimentari.
Questa volta, attraverso il Sistema di allerta europeo per alimenti e mangimi RASFF, è stato segnalato dal Gruppo della Guardia di Finanza di Trieste e dalla Sezione Antifrode e Controlli della Dogana il sequestro di Ala green tea.
La merce è stata rinvenuta durante i controlli antifrode e anticontrabbando della Guardia di Finanza e dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli del Porto di Trieste.  
A seguito delle analisi effettuate presso il locale laboratorio delle Dogane, è stata, appunto, riscontrata la presenza di sibutramina.

La notifica RASFF 2024.4825 è stata effettuata dal PCF di Trieste e trasmessa alla Commissione Europea. Il Ministero della Salute raccomanda pertanto di non consumare tale prodotto che si può acquistare su diversi siti online.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©Copyright FOOD&TEC


Condividi su: