Food packaging e trattamenti termici: performance e conformità per la qualità degli alimenti

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

Food packaging e trattamenti termici: performance e conformità per la qualità degli alimenti

Food packaging e trattamenti termici: performance e conformità per la qualità degli alimenti

Esperti del settore, aziende e tecnici specializzati si sono riuniti a Milano per dar vita a una giornata di studio dedicata allo stato dell’arte e agli orientamenti futuri del packaging alimentare, con un focus dedicato alla sostenibilità e all'ambiente

Food packaging e trattamenti termici: performance e conformità per la qualità degli alimenti

Esperti del settore, aziende e tecnici specializzati si sono riuniti a Milano per dar vita a una giornata di studio dedicata allo stato dell’arte e agli orientamenti futuri del packaging alimentare, con un focus dedicato alla sostenibilità e all'ambiente

Speciale a cura di Francesca De Vecchi, Tecnologa Alimentare, esperta in tecnologie alimentari e nutrizione - Divulgatrice scientifica

In questo Speciale proponiamo un approfondimento sulle tematiche affrontate dai docenti dell’Università di Bologna, UNIMORE, Istituto Italiano Imballaggio, SSICA, Camfil Italia e Sealed Air, coordinati dalla responsabile scientifica Serena Pironi, Tecnologo Alimentare, Food Contact Expert, auditor di prima, seconda e terza parte. Ecco i focus:
• il problema delle plastiche per alimenti, dalla loro sicurezza per il consumatore, per il prodotto e per l’ambiente
• la dichiarazione di conformità a garanzia di idoneità tecnica dei materiali
• i nuovi materiali bio-based e loro prestazioni
• i processi operativi basati su tecnologie che aiutino i produttori a ottenere alimenti che conservino sempre gli aspetti nutrizionali e organolettici senza venir meno a sicurezza e tempi di conservazione: HPP e sous-vide
• la gestione dell’aria per il contenimento dell’inquinamento microbiologico aerodisperso
• le soluzioni di packaging per il trattamento termico: confezionamento in materiali flessibili sottovuoto, sistemi con vassoio rigido e coperchio termosigillato per cottura in forno a vapore, in autoclave, in microonde o in forno convenzionale.

 

Speciale sponsorizzato da: