Da Diessechem i metodi rapidi per l'analisi e la sicurezza agroalimentare

Da Diessechem i metodi rapidi per l'analisi e la sicurezza agroalimentare

Diessechem distribuisce in esclusiva in Italia il marchio statunitense Neogen: ecco i prodotti più innovativi per l'analisi rapida di patogeni, micotossine e allergeni

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

09

Ottobre
2018

ANSR: sistema per la rilevazione rapida di patogeni

Si tratta di un sistema che consente la lettura dei risultati presenza/assenza di patogeni in matrici alimentari e campioni ambientali. Diversamente da altre tecnologie molecolari, la tecnica brevettata ANSR (Amplified Nucleic Single-Temperature Reaction) si basa sull’amplificazione del DNA a temperatura costante e rappresenta una alternativa ai tradizionali test PCR. Questa tecnica permette di effettuare analisi direttamente in processo e ottenere risultati accurati in soli 10 minuti per soddisfare i requisiti normativi e garantire la sicurezza alimentare. Offre vantaggi sia in termini di costi sia di tempo: test rapidi con risultati in sole 24 ore (arricchimento+analisi) disponibili per salmonella (tempo test 10 minuti dopo arricchimento / AOAC-PTM 061203), Listeria spp. (tempo test 18 minuti dopo arricchimento / AOAC-PTM 101202), Listeria monocytogenes (tempo test 10 minuti dopo arricchimento / AOAC-PTM 061506), E.coli O157:H7 (tempo test 10 minuti dopo arricchimento / AOAC-PTM 111502), Campylobacter (tempo test 18 minuti dopo arricchimento / AOAC-PTM 017601).

L’ultimo nato nella famiglia ANSR è il Listeria Right Now, il test rapido in grado di rilevare la listeria, inclusa Listeria monocytogenes, in meno di 60 minuti e senza arricchimento. Il sistema Listeria Right Now è in grado di rilevare contaminazioni di listeria e Listeria monocytogenes a partire da 4 ufc/swab in campioni ambientali senza arricchimento. Tale sistema sviluppa una reazione in isoterma basata sull’amplificazione acidonucleica per rilevare più facilmente l’RNA target. L’amplificazione avviene tramite un meccanismo di polimerizzazione grazie a una specifica endonucleasi. La rilevazione è data in tempo reale in fluorescenza utilizzando un molecular beacon.
Nelle cellule di listeria l’RNA ribosomale è presente in quantità superiore rispetto al DNA (1000-10.000 copie per cellula vs. 1 copia per cellula di DNA). La reazione in isoterma che avviene nell’ANSR produce un ciclo costante di repliche molecolari creando copie dall’analita più velocemente rispetto alla classica tecnica PCR.

RAPTOR: sei micotossine con una sola estrazione

È il sistema integrato con lettura automatica per analizzare singolarmente e contemporaneamente fino a tre campioni. Funziona con i kit delle linee Neogen Reveal Q+ e Reveal Q+ Max disponibili per tutte le micotossine. RAPTOR consente l’incubazione e la lettura dei campioni in un unico sistema, rendendo l’analisi completamente automatica a parametri controllati quali tempo, volume e temperatura. L’operatore inocula il campione da testare; tipo di analisi e lotto vengono riconosciuti in automatico grazie al codice a barre presente su ciascun strip.

Questo sistema ha una memoria interna che consente di archiviare fino a 2.000 analisi e, grazie al software di gestione integrato, i risultati possono essere scaricati su PC per ulteriori analisi. L’analisi rapida parte in automatico dopo aver inoculato il campione. RAPTOR è dotato di un ampio touch screen che informa l’operatore in ogni fase del test, e di tre alloggiamenti indipendenti per analizzare fino a tre strip ciascuno, per rilevare la micotossina target in singolo, in doppio o in triplo, cioè fino a nove analisi in contemporanea.

Allergeni: kit rapidi

Neogen offre una gamma completa di test per l’identificazione degli allergeni in prodotti alimentari e per il monitoraggio della contaminazione ambientale su superfici e in acque di risciacquo.

Test rapidi in strip: linea REVEAL 3-D Lateral Flow (analisi qualitativa). I test REVEAL 3-D consentono di rilevare in 10 minuti dalla preparazione del campione la presenza di livelli anche minimi di allergeni in prodotti alimentari e di verificare la contaminazione ambientale in modo semplice e in qualsiasi momento della catena produttiva. Il test ha lettura visiva dei risultati mediante tre linee di controllo, una per accertare la corretta esecuzione dell’analisi e due per individuare il livello di contaminazione. Non è necessaria strumentazione e l’analisi si esegue tramite semplice immersione della strip nel campione estratto. Disponibili per arachide, crostacei, glutine, latte, mandorla, nocciola, senape, sesamo, soia e uovo. Il kit REVEAL Multi-Treenut - lateral flow è unico per frutta a guscio, test lateral flow per la determinazione rapida di sei frutti a guscio con una sola analisi. Il test rileva singolarmente o contemporaneamente mandorla, nocciola, noce Pecan, noce, anacardo e pistacchio con risultati in 10 minuti espressi in ppm anche a livelli minimi.

Kit ELISA quantitativi: linea VERATOX (analisi quantitativa). I test VERATOX sono saggi immunoenzimatici ELISA in micropiastra specifici per allergene che forniscono risultati quantitativi in 30 minuti dopo l’estrazione del campione. L’analisi è semplice e il kit è particolarmente indicato per determinare se un campione alimentare ha subito una contaminazione accidentale. Disponibili per arachide (AOAC), crostacei, glutine (AOAC - consigliato da AIC), caseina, latte, mandorla, nocciola, senape, sesamo, soia, uovo. Della linea Veratox fa parte anche il test per la rilevazione rapida di istamina (AOAC).

Kit ELISA qualitativi: linea ALERT (analisi qualitativa). I test ALERT sono saggi immunoenzimatici ELISA per la determinazione qualitativa degli allergeni in campioni di diversa natura. Ciascun kit contiene i reagenti necessari per l’esecuzione del test e i risultati si ottengono in 30 minuti dopo l’estrazione del campione. L’interpretazione visiva dei risultati permette di stabilire se il campione ha una contaminazione superiore o inferiore rispetto a una soglia nota (es. 5 ppm). Il kit è particolarmente utile per l’analisi di più campioni contemporaneamente.

Per saperne di più www.diessechem.com


Condividi su: