I supermercati Sigma e Ecu mirano allo

I supermercati Sigma e Ecu mirano allo "spreco zero"

Una partnership con LastMinuteSottoCasa per gestire le eccedenze alimentari in scadenza

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

19

Giugno
2019

Il gruppo Realco, a cui fanno capo i supermercati Sigma e Ecu, ha deciso di adottare il metodo ideato da LastMinuteSottoCasa, LMSC, per evitare lo spreco alimentare. L'attuazione di tale pratica riguarda i punti vendita dell'area di Bologna e Reggio Emilia e viene utilizzata per la prima volta in Italia dalla GDO.

LastMinuteSottoCasa è un App e una piattaforma web indirizzata inizialmente ai piccoli esercenti, nata nel 2015 per aiutarli a informare i clienti delle offerte sui prodotti in scadenza evitando così di buttare alimenti ancora adatti al consumo.

Donatella Prampolini, Presidente Realco e FIDA Confcommercio, ha commentato: “Realco, che da poco ha approvato il proprio piano di sviluppo aziendale, particolarmente attento alla sostenibilità ambientale e alla responsabilità sociale, ha sposato immediatamente l’idea di adottare LMSC. La nostra presenza capillare sui territori di riferimento permetterà ai consumatori di soddisfare i propri bisogni aiutando l’ambiente e combattendo in maniera concreta gli sprechi alimentari”.

LMSC è stata acquisita all'inizio del 2019 da Up Day, società attiva nelle soluzioni di welfare aziendale, buoni pasto e voucher aziendali, che a sua volta fa parte della multinazionale francese Up Group: “Dal momento dell’acquisizione della startup LMSC, con un occhio sempre attento verso i piccoli esercizi di prossimità, abbiamo investito per ottimizzare l’App al fine di renderla ancor più vicina alle esigenze dei supermercati, che sempre più dimostrano attenzione nei confronti di una proposta di consumo etico e consapevole", ha dichiarato Marc Buisson, AD e Presidente di Up Day.


Condividi su: