Etichettatura imballaggi, un aiuto dal Conai

Etichettatura imballaggi, un aiuto dal Conai

Sono disponibili, anche in inglese, le linee guida sull'etichetta ambientale degli imballaggi. È online anche "e-tichetta", lo strumento per realizzare una green label

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

25

Gennaio
2021

Dopo una consultazione pubblica su una prima proposta di Linee Guida terminata il 30 novembre, il Conai - Consorzio nazionale degli imballaggi - ha redatto un nuovo documento che si pone l’obiettivo di favorire una lettura condivisa dei nuovi obblighi e fornire uno strumento di orientamento e supporto alle imprese.

Presentate lo scorso dicembre, le nuove Linee Guida sull’etichettatura sono disponibili sul sito di Conai e sono frutto di un confronto fra tutti gli attori principali del comparto, a cominciare dall’Istituto Italiano Imballaggio per arrivare a UNI, Confindustria, Federdistribuzione e numerose Associazioni industriali, di categoria e territoriali.

Dal 20 gennaio è possibile consultare le Linee Guida Conai anche in inglese.

Un altro utile strumento messo a dispozione dal Consorzio è "e-tichetta", pensato per realizzare un'etichetta ambientale conforme ai riferimenti normativi esistenti in completa autonomia. È possibile accedere registrandosi gratuitamente.

Di etichettatura ambientale si parlerà in occasione del seminario organizzato da in-formare il prossimo 25 marzo.


Condividi su: