3M Food Safety: oltre a Petrifilm™ c'è di più

3M Food Safety: oltre a Petrifilm™ c'è di più

Diverse le soluzioni rapide offerte: dal sistema MDS per l'analisi dei patogeni, al bioluminometro 3M Clean-Trace, fino ai test rapidi lateral flow per l'analisi degli allergeni

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

09

Ottobre
2018

Da oltre 30 anni la divisione Food Safety di 3M fornisce le piastre pronte Petrifilm™ all’industria alimentare: Petrifilm™ è un prodotto che semplifica il processo di individuazione della contaminazione batterica dei campioni alimentari, offrendo alle aziende la possibilità di risparmiare tempo, costi, acqua ed energia. Il terreno agar contenuto nelle piastre tradizionali, per essere utilizzato, richiede un lungo processo di preparazione che comprende le delicate fasi di pesatura, miscelazione, riscaldamento e trasferimento del terreno gelificato. 3M Petrifilm™, invece, contiene già tutti gli ingredienti necessari all’interno di una pellicola compatta e stabile per la conservazione ed è immediatamente pronto all’uso.

Nel corso degli anni, 3M ha ampliato le soluzioni disponibili per chi si occupa di sicurezza alimentare, con una nuova gamma di prodotti pensati per semplificare l’attività del laboratorio, garantendo i migliori standard di qualità. Tali soluzioni consentono di effettuare analisi microbiologiche degli alimenti/bevande, dei microrganismi patogeni, dell’igiene delle superfici e degli allergeni.

Per l’analisi dei patogeni, esiste il sistema MDS - Molecular Detection System per Salmonella, Listeria, Listeria Monocytogenes, Chronobacter, E.Coli O157, Campylobacter. Si tratta di un’analisi molecolare rapida per prodotti e superfici che non richiede alcuna preparazione dei reagenti da parte dell’operatore e fornisce risultati positivi in 15 minuti e negativi in 75 minuti. La tecnologia di amplificazione isotermica del DNA seguita dall’identificazione mediante bioluminescenza, conferisce al sistema precisione, specializzazione e robustezza. Consente di ridurre il tempo di analisi di oltre il 30% rispetto a tutte le altre metodiche disponibili ed è dotata di sistemi di controllo interni e di un software di supporto. Il sistema è certificato Afnor.

La linea Clean Trace™ è composta da una serie di soluzioni per il controllo dell’igiene delle superfici di produzione o delle acque di risciacquo tramite l’analisi dell’ATP. Attraverso i tamponi che vengono portati a contatto con la superficie o immersi in acqua, il bio-luminometro portatile 3M è in grado di fornire il livello di presenza di ATP e di conseguenza quantificare la contaminazione da qualsiasi forma organica. Lo strumento lavora in wifi ed è in grado di archiviare centinaia di punti o piani di campionamento per effettuare analisi statistiche e di trend in automatico attraverso il suo potente software.

3M ha recentemente introdotto una linea di kit pronti per l’individuazione dei principali allergeni, indicati per matrici solide e liquide, per il controllo delle superfici e delle acque di risciacquo. Oltre all’ampia gamma di test disponibili, alla facilità d’uso e alla rapidità (risultati in 11 minuti) la presenza di una hook like evita i falsi negativi legati a un eccesso della proteina nella matrice.

Per saperne di più 3M.com/foodsafety 


Condividi su: