W.K. Kellog: la nuova gamma di cereali del benessere

W.K. Kellog: la nuova gamma di cereali del benessere

Kellogg apre la Design Week presentando la nuova linea per la colazione. "Cereali che incarnano i valori di uno stile di vita sano e sostenibile per il nostro pianeta"

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

18

Aprile
2018

Kellogg, da buon leader di mercato (detiene il 42,9% della quota) entra nel segmento bio e super food con un nuovo marchio di cereali per la prima colazione: W.K. Kellogg.
Il nuovo brand porta il nome del fondatore, incarnando gli oltre 110 anni di esperienza.

Dai dati emersi dalle indagini GfK Eurisko 2017, si evince come il benessere per gli italiani derivi soprattutto da una corretta alimentazione; in forza di ciò Kellogg ha deciso di portare sugli scaffali del bel Paese alimenti di origine vegetale, ricchi di nutrienti e di proprietà, senza però rinunciare al gusto.

Analizzando i comportamenti di consumo, i dati sul trend alimentare in Italia rivelano che negli ultimi 3 anni la penetrazione dei prodotti bio è cresciuta di 10 punti. Oltre l’87% delle famiglie compra in media almeno un prodotto biologico durante l’anno, con un coefficiente di repeat reat in forte crescita (si attestano undici ripetizioni annuali di acquisto).

"Questo lancio rappresenta la nostra più importante innovazione degli ultimi 10 anni ed è la colonna portante della nostra nuova strategia per i cereali” ha commentato Donato Cangelli, direttore marketing cereali Kellogg Sud Europa. “Questo brand risponde alle nuove tendenze di consumo e soddisfa le richieste dei consumatori che chiedono prodotti vegetali, più semplici, che racchiudano il potere della natura.”

La nuova linea W.K. Kellogg comprende tre varietà di prodotti: Bio, Super food granola e Senza zuccheri aggiunti.

Per la linea Bio, nel caso specifico del prodotto Original, si annovera un singolo ingrediente: frumento integrale biologico al 100%; tale percentuale si riduce di poco nella versione choco.

La linea Super Food Granola si compone di due referenze di croccanti agglomerati di cereali integrali e grani antichi quali avena, farro, orzo e segale, combinati con i super food - semi di chia, mirtilli rossi, semi di zucca - che favoriscono il benessere generale dell'organismo. La linea Granola, è naturalmente ricca di fosforo e magnesio.

Per quanto riguarda le referenze Senza zuccheri aggiunti, sono disponibili due prodotti di granola con cereali integrali, senza zuccheri aggiunti o dolcificanti artificiali. Il sapore dolce viene infatti fornito principalmente dalla polpa di dattero e dalla purea di banana, ingredienti nobili che permettono di dolcificare senza aumentare il contenuto calorico. I due prodotti sono fonte naturale di magnesio.

Migliorare e sostenere il pianeta è, da oltre 100 anni, un impegno continuo di Kellogg. I valori del suo fondatore, proteggere e continuare a sostenere chi è in difficoltà, vengono portati avanti con questa nuova gamma di cereali.

Per ogni confezione di cereali W.K. Kellogg venduta nel 2018, l’azienda si impegna a donare fino a € 0,10 a progetti che distribuiscono alimenti a bambini e famiglie bisognose e che promuovono l'agricoltura sostenibile.

In Italia i contributi saranno devoluti a Fondazione Banco Alimentare Onlus, con cui Kellogg Italia collabora dal 2012 e con cui dal 2016 ha creato il progetto Evviva la Colazione! per aiutare bambini e anziani in difficoltà. A questo si aggiunge la collaborazione con Croce Rossa Italiana per l’apertura dei primi Breakfast Club in Italia, servizi per la distribuzione gratuita della prima colazione agli alunni di scuole elementari in aree in difficoltà. Sul fronte della sostenibilità, dal 2015 in Italia è attivo il progetto Origins in collaborazione con Ente Risi per la promozione di pratiche di agricoltura sostenibile per aiutare i risicoltori italiani a produrre di più impattando meno sull’ambiente.
M.P.


Condividi su: