Volterragusto.

Volterragusto. "Il tartufo e i doni della natura"

Si approssima la XXII edizione della mostra mercato del tartufo e delle eccellenze agroalimentari dell'Alta Val di Cecina. Due fine settimana di ghiottonerie: 26 e 27 ottobre, dall'1 al 3 novembre 2019

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

20

Settembre
2019

Sabato 26 e domenica 27 ottobre, e ancora venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 novembre si rinnova l'appuntamento con Volterragusto, ormai tappa obbligata per tutti gli appassionati delle eccellenze enogastronomiche di Toscana.
Cuore dell'evento la XXII edizione della Mostra mercato del tartufo bianco e dei prodotti tipici dell'Alta Val di Cecina che dalle 10 alle 20 celebrerà il tartufo, affiancato da tanti produttori che proporranno un viaggio, dai formaggi ai salumi, passando per vino, dolci, cioccolata e tanto altro ancora, fra i sapori del territorio e non solo.

“I Doni della natura: Acqua, Paesaggio, Cibo” è il tema scelto quest'anno dagli organizzatori, sviluppato attraverso momenti che uniranno le ricchezze gastronomiche locali con il patrimonio storico e architettonico che Volterra è in grado di offrire: tra le iniziative nel corso della manifestazione si segnalano visite in luoghi generalmente non accessibili della città, itinerari fuori porta fra colline e scorci da cartolina, e ancora tour guidati per le strade della città “sulla via delle acque” alla scoperta di una Volterra inedita.

Ricco di spunti il calendario della manifestazione, con l'esibizione del Gruppo Storico Sbandieratori e Musici Città di Volterra, le visite in tartufaia per scoprire dove nasce il tartufo e come trovarlo in compagnia dei tartufai locali e dei loro inseparabili segugi, la IV edizione dell'escursione ciclistica "Di vigna in vigna" tra vigneti e colline del volterrano...

Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile scoprire e degustare i vini del territorio volterrano proposti in assaggio dalla FISAR, oltre a godere delle tante scontistiche previste sugli ingressi dei musei cittadini.
www.volterragusto.com


Condividi su: