Vola il prodotto di marca Conad

Vola il prodotto di marca Conad

Anche il bilancio di Conad fa registrare delle ottime performance dei prodotti a marchio e risponde ai “nuovi” modelli di consumo garantendo innovazione, qualità e convenienza

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

18

Gennaio
2017

Con un fatturato di circa 3 miliardi di euro e una crescita del 7,5%, la marca Conad rappresenta il 30% di un mercato che vale 10 miliardi di euro. La quota si attesta al 27,4% sul largo consumo confezionato (fonte: IRI, anno mobile terminante a novembre 2016) registrando uno 0,6% al di sopra del valore del 2015, ma il dato non comprende i freschissimi a marchio a peso variabile come ortofrutta, carni, banco salumi e pesce, che secondo stime interne si confermano con incidenze notevoli e in forte crescita nell’ultimo anno.

I dati stati diffusi in occasione di Marca ci dicono che crescono tutti i brand Conad, con valori al di sopra della media per Conad Percorso Qualità (+17,3 per cento), Verso Natura (+38,3 per cento sommando il Bio) e Sapori&Dintorni (+10,1 per cento). In linea con i trend di mercato la linea Verso Natura - che riunisce sotto un unico marchio tutti i prodotti del consumo responsabile: biologico, vegetariano, equosolidale, ecologico - che a fine 2017 comprenderà 70 prodotti presenti nei freschissimi (ortofrutta e carni), 90 nei reparti drogheria e bevande, 50 nel fresco e freddo (gelati e surgelati).

“Oggi - commenta Francesco Avanzini, direttore commerciale - Conad vale circa un terzo del mercato della marca del distributore in Italia. È un dato importante, risultato dell’impegno e della validità del lavoro svolto da dieci anni a questa parte ponendo il prodotto a marchio tra gli obiettivi al vertice della strategia del nostro sistema. Per l’anno in corso abbiamo in programma la realizzazione di moltissimi progetti di sviluppo relativi ai prodotti e di rivisitazione delle gamme. Potenzieremo e miglioreremo i brand nel nostro portafoglio tramite innovazione e segmentazione all’interno delle varie categorie - attualmente quelle in cui siamo presenti sono più di 300 – per presidiarle nel modo migliore con il marchio Conad”.

Un altro punto di forza della catena sono i fornitori. Il 92% dei 149 fornitori Sapori&Dintorni Conad con i quali Conad sviluppa un fatturato di 300 milioni di euro, è rappresentato da aziende locali di medie e piccole dimensioni. Le loro produzioni sono espressione di altrettante economie locali e hanno mercato nei 3.088 punti di vendita Conad, generando un valore economico che rimane legato alle comunità di origine e assicura un lavoro a tantissime famiglie.


Condividi su: