Veg o bio. Ma anche i

Veg o bio. Ma anche i "senza" vanno forte

A Cibus Connect quasi tutte le aziende presenti hanno detto qualcosa sulla salute nel piatto. Novità biologiche e vegane. E per i celiaci arriva il sandwich senza glutine

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

14

Aprile
2017

I consumatori chiedono sempre più cibo naturale e salutistico e i produttori si adeguano. Tra i quattrocento espositori di Cibus Connect a Fiere di Parma sono molte le nuove proposte in tal senso. Granarolo, per esempio, ha realizzato la linea "100% vegetale" dove l'ultima novità sono i veggy hamburger per vegetariani e vegani ma ci sono anche le bevande senza latte e biologiche.
Biologico e detox anche l'aceto di mela proposto dal gruppo De Nigris.
Sono spremuti a freddo, privi di zuccheri e additivi, i succhi di frutta di Terre Ducali.

Le referenze "prive di", pensate per i celiachi e per chi soffre di intolleranze, è sempre più tenuto in conto e dal marchio Ibis del gruppo Cremonini arriva anche il sandwich senza glutine. Molta attenzione alla platea celiaca e salutistica anche dai produttori di farina e pasta. Molino Rossetto propone una linea di farine senza glutine e preparati bio, anche di quinoa, mentre Barilla lancia in Italia la pasta bio già presente all'estero.
E i produttori di salumi? Inevitabilmente assicurano che la salute è garantita dal rispetto della filiera che si rifà alla tradizione: stagionatura naturale, senza conservanti, senza glutine e con sale marino per il prosciutto di BP Prosciutti e stagionatura di un anno per la pancetta della Cavalier Umberto Boschi.

Tra i produttori di formaggi, ecco la mozzarella e ricotta bio di Zanetti e il parmigiano bio di Caseificio Gennari.
Molta varietà salutistica nei preparati pronti: Saclà ha presentato i prodotti senza glutine e la nuova linea di hamburger, nugget e polpette vegetali e vegane.
L'olio extravergine si fa più leggero e c'è una proposta spray dei fratelli Mantova con sole 15 calorie per spruzzo.


Condividi su: