Una crema spalmabile

Una crema spalmabile "al bacio"

Novità da Baci Perugina che dopo 99 anni di attività lancia la crema ispirata al cioccolatino

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

16

Febbraio
2021

A quasi 100 anni dalla nascita del Bacio, il cioccolatino nato nel 1922 dall’intuizione di Luisa Spagnoli, Baci Perugina lancia sul mercato La Crema Baci che prende corpo dal cuore del cioccolatino trasformandosi in una spalmabile al gianduia con croccante granella di nocciole a vista.

La Crema Baci è pensata per essere spalmata sul pane a merenda o sui biscotti a colazione, o come ingrediente per dolci ricette. Il piacere del gusto si abbina a un messaggio di affetto: ciò che da sempre caratterizza Baci Perugina, sono i cartigli all’interno del prodotto e anche la crema spalmabile avrà il suo cartiglio, inserito sul tappo del barattolo.

La crema spalmabile di Baci Perugina è senza olio di palma e senza glutine. Disponibile nella grande distribuzione, nei bar, nelle pasticcerie e nel canale e-commerce, nel barattolo da 200 grammi al prezzo di 3,29 €.


Condividi su: