Ticket Barolo e Brunello in UK

Ticket Barolo e Brunello in UK

I vini piemontese e toscano insieme a Londra per promuoversi nel terzo mercato di sbocco dopo Germania e USA. In spregio alla Brexit

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

18

Aprile
2019

Il Barolo e il Brunello di Montalcino uniscono le forze per promuoversi insieme a Londra grazie alla manifestazione Barolo e Brunello the italian kings in programma il 24 aprile nella capitale britannica. Il progetto conferma la partnership fra I Vini del Piemonte, il Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani e il Consorzio del vino Brunello di Montalcino.
L'evento è organizzato in collaborazione con Sarah Abbott, Master of Wine e giornalista enologica fra le più apprezzate, autrice di guide pluripremiate e giudice di numerosi concorsi internazionali.

Il Regno Unito è per i vini italiani il terzo mercato dopo USA e Germania, con un giro d'affari annuo di circa 763 milioni di euro. Si tratta però di una piazza molto competitiva.

"Barolo e Brunello - spiega Nicola Argamante, presidente del consorzio I Vini del Piemonte - sono simili per la commercializzazione, adatta a un consumatore preparato".

"Nonostante l'incertezza legata alla Brexit - aggiunge il direttore del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino, Giacomo Pondini - l'interesse per il mercato londinese è immutato. Queste occasioni servono a posizionare il Brunello di Montalcino e il Barolo al livello dei grandi rossi francesi perché nonostante i nostri vini stiano superando per presenza quelli francesi in numero, il prezzo medio ci vede ancora penalizzati verso i nostri vicini d’Oltralpe."


Condividi su: