Strudel salato con spinaci, ricotta e speck

Strudel salato con spinaci, ricotta e speck

Un piatto unico che sazia ma non appesantisce

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

24

Giugno
2013

ricetta per quattro persone
difficoltà media
tempo di preparazione 30 minuti
tempo di cottura 30 minuti

INGREDIENTI PER UNO STRUDEL
1 rotolo di sfoglia • 300 g di spinaci (freschi o surgelati) • 200 g di speck a dadini • 250 g di ricotta • Noce moscata, un pizzico • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato • 1 uovo • pepe • olio • sale

Vi proponiamo una ricetta per un piatto che seguito da frutta fresca, costituisce un ottimo e bilanciato pasto, poiché contiene tutto il necessario!

Scaldate il forno a 180°, nel frattempo sbollentate gli spinaci, scolateli, fateli raffreddare e strizzateli bene.
In una padellina fate rosolare i dadini di speck, fino a che saranno ben dorati e croccanti. Fate raffeddare anche questi.
A questo punto, in una ciotola potete unire tutti gli ingredienti: spinaci, ricotta, speck, parmigiano, noce moscata, un filo di olio, sale e pepe.

Mescolate bene in modo che siano amalgamati.

Aprite delicatamente la sfoglia, lasciandola sulla sua carta, adagiate al centro del cerchio l’impasto ottenuto e chiudete lo strudel. Potete aiutarvi a sigillarlo facendo una lieve pressione sui bordi con una forchetta.

Sbattete leggermente l’uovo e spennellate la superficie dello strudel, questo vi aiuterà ad ottenere uno strato ben dorato in superficie.

Infornate per circa 20 minuti, o comunque fino a che la sfoglia non sarà friabile e dorata.

Servite tiepido.

by Laura Antonini


Condividi su: