Spirulina, Clorella e Klamath: super food del futuro

Spirulina, Clorella e Klamath: super food del futuro

Bioearth propone nuove referenze esclusive a base di microalghe

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

26

Giugno
2018

Spirulina, Clorella, Klamath sono microalghe verdi e azzurre che, dopo anni di ricerche e studi in campo algale e nutrizionale da parte di Bioearth, sono diventate la “materia prima” della linea Greenology dedicata ai "green super foods".

Queste microalghe, conosciute e utilizzate per le proprietà benefiche fin dall'antichità, sono utilizzate in ambito medicale e nutrizionale e rappresentano il futuro dell’integrazione nutrizionale essendo ricche di sostanze nutritive.

La Clorella è un’alga verde ed è l’alimento con la più alta percentuale di clorofilla al mondo (3-5% del proprio peso). Inoltre, è uno degli alimenti più completi ed è particolarmente conosciuta per le sue capacità di eliminare le tossine dal corpo, disintossicando il fegato, l’intestino e il sangue.

La Spirulina è un'antica alga verde-azzurra indicata per la sua azione di sostegno e ricostituente in tutti quei momenti in cui l'organismo necessita di un particolare aiuto. La spirulina fornisce all’organismo un elevato apporto nutrizionale altamente assimilabile (75% contro una media del 20% degli altri integratori). Pochi grammi di Spirulina forniscono all’organismo quantità significative di proteine, acidi grassi essenziali, ferro, vitamine, antiossidanti, sostanze probiotiche e pigmenti - come afferma in una nota stampa l’azienda - che stimolano il sistema immunitario.

L’alga Klamath è un’alga verde-azzurra che cresce spontanea solo nell’omonimo lago dell’Oregon (USA). È un alimento altamente digeribile e nutriente - afferma sempre l’azienda. Infatti, quest’alga contiene in particolare elevate percentuali di proteine (dal 59% al 65% del peso a secco totale). Le alghe Klamath contengono tutti gli aminoacidi essenziali e non essenziali, in proporzione ottimale e in una forma biodisponibile che viene velocemente convertita in proteine e aminoacidi dall’organismo, vitamine e minerali in forma ben assimilabile.

Tra le caratteristiche che fanno di questi prodotti naturali dei veri e propri super food e integratori di benessere si annoverano le alte percentuali contenute di proteine, vitamine, minerali, polisaccaridi, acidi grassi essenziali e fitonutrienti. Fra questi ultimi, spiccano i pigmenti, sostanze dal colore caratteristico come la ficocianina, la clorofilla e i carotenoidi.

Le ficocianine sono importanti per la prevenzione delle patologie infiammatorie e nel supporto della funzionalità del sistema immunitario. La clorofilla possiede proprietà depurative, energizzanti, tonificanti e antiage. I carotenoidi - conclude Bioearth -  oltre all'azione provitaminica, sono spesso utilizzati per la capacità di offrire protezione nei confronti di svariate patologie legate ai radicali liberi.


Condividi su: