Spiedini di pollo marinati allo zafferano

Spiedini di pollo marinati allo zafferano

Una ricetta semplice, golosa e adatta per l'estate. Da gustare anche fredda, come piatto unico su un letto di insalata

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

19

Giugno
2012

ricetta per 4 persone
difficolta  bassa
tempo di preparazione un'ora
tempo di cottura 5-10 minuti

INGREDIENTI
un petto di pollo intero • latte • zafferano in polvere e in pistilli (non obbligatorio) • olio extravergine di oliva • sale e pepe

Iniziamo il procedimento tagliando a cubetti il petto di pollo, facendo attenzione a togliere tutte le ossa e le cartilagini. I cubetti dovranno essere di una dimensione adatta ad essere infilati sugli spiedini, quindi non troppo piccoli.

Una volta fatti i nostri cubetti, li adagiamo in una ciotola e li condiamo con un filo di olio, mescolando bene. Lasciamo riposare in frigo mentre prepariamo la marinatura. In un pentolino facciamo scaldare mezzo bicchiere di latte, facendo attenzione che non bolla. Quando è caldo ci aggiungiamo le bustine di zafferano in polvere. La quantità di zafferano dipende dal vostro gusto personale, ma sappiate che più ne mettete, più colorati verranno i nostri bocconcini. Secondo me il minimo indispensabile sono due bustine.

Mescoliamo bene la polvere in modo che si sciolga e versiamo il tutto sul pollo. A questo punto aggiungiamo altro latte, in modo che quasi copra tutto il pollo.

Questa marinatura, non solo darà ai nostri spiedini un bel colore e un delicato sapore di zafferano, ma renderà il pollo morbidissimo! Lasciamo riposare per almeno un’ora (anche di più se vi è possibile prepararli in anticipo) e scoliamo il pollo.

A questo punto scaldiamo una padella con un filo di olio extravergine e facciamo rosolare i nostri bocconcini, aggiustandoli di sale e pepe. Data la dimensione, ci vorrà pochissimo tempo. Una volta cotti, li lasciamo raffreddare leggermente e componiamo i nostri spiedini.

Potete servirli subito tiepidi, ma sono buonissimi anche freddi. Se siete riusciti a trovare lo zafferano in pistilli, potete usarlo come decorazione spolverizzando gli spiedini.

Consiglio: se fate raffreddare bene i cubetti di pollo, saranno buonissimi anche serviti su un letto di insalata, come piatto unico per una calda giornata estiva. Vi basterà condire con olio extravergine!

by Laura Antonini


Condividi su: