Parte da Bergamo il Salone internazionale del Riso

Parte da Bergamo il Salone internazionale del Riso

Sainder è l'acronimo della prima edizione dell'evento torinese dedicato al riso che si svolgerà il prossimo ottobre. Trenta le tappe di avvicinamento in altrettante piazze italiane. La prima dal 1° al 4 marzo nel capoluogo lombardo

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

27

Febbraio
2018

Con 1,5 miliardi di chili di riso, l'Italia è la prima nazione in Europa per produzione. La coltivazione è concentrata principalmente nelle regioni del Piemonte e della Lombardia, nel triangolo d'oro Vercelli-Novara-Pavia. Viene anche coltivato in provincia di Mantova, in Emilia-Romagna, in particolare nel basso ferrarese, in Veneto, in particolare nella bassa Veronese, nel Vicentino centrale, in alcune zone maremmane, in Sardegna nella valle del Tirso e in Calabria nella Piana di Sibari.

In occasione dell'Anno del Cibo italiano e visti i problemi che stanno attraversando le filiere risicole italiane ed europee a causa delle importazioni a dazio zero da Paesi asiatici EBA, è scattata immancabile l'idea di un evento dedicato: dal 7 al 10 ottobre si svolgerà a Torino la prima edizione del Salone Internazionale del Riso. Con l'acronimo Sainder la manifestazione, annunciata a Bergamo alla presenza dell'assessore al Turismo della Città di Torino, punterà alla promozione del comparto risicolo italiano e delle più pregiate tipologie.

La prima tappa del roadshow Verso Sainder si tiene dal 1°al 4 marzo proprio a Bergamo, poi il tour farà sosta in 30 tra le più importanti piazze italiane. A ottobre Torino, capoluogo della regione con l'area risicola più grande d'Europa, durante il Salone ospiterà una competizione culinaria, il Risotto World Championship, a cui parteciperanno una trentina di cuchi da tutto il mondo.

Sainder si aggiunge al ricco calendario di appuntamenti sul cibo in programma nel 2018 a Torino di cui ricordiamo ad esempio CoffeeTo, Bocuse d'Or, il Salone del Gusto, Terra Madre, la Vendemmia a Torino.


Condividi su: