Nel Monferrato c'è una panchina gigante per una vista straordinaria

Nel Monferrato c'è una panchina gigante per una vista straordinaria

Tra le vigne del Freisa è stata installata la 38/esima Big Bench di un progetto artistico che vuole richiamare visitatori e turisti anche nei comuni poco conosciuti ma dal grande fascino paesaggistico

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

24

Luglio
2017

Una panchina gigante, color verderame, domina le vigne di Freisa del Nord Astigiano dall'azienda vitivinicola Tenuta Tamburnin di Castelnuovo Don Bosco (Asti).
Alta quasi 2 metri e lunga 3,5, fa parte del Big Bench Community Project del designer americano Chris Bangle. Un progetto artistico originale nato per sostenere il turismo nelle piccole comunità locali: l'invito è di fermarsi qualche istante e gioire della bellezza del paesaggio del Monferrato.

Al taglio del nastro, con la famiglia Gaidano, vignaioli di Tenuta Tamburnin, l'assessore all'Agricoltura della Regione Piemonte Giorgio Ferrero, il sindaco di Castelnuovo Don Bosco Giorgio Musso e la consigliera regionale Angela Motta.
Quella di Castelnuovo Don Bosco è la 38/esima Big Bench installata tra Langhe e Monferrato. È già stata ribattezzata la Panchina "dei Santi": si trova in luoghi che diedero i natali a san Giovanni Bosco, san Giuseppe Cafasso, san Domenico Savio e il beato Allamano.


Condividi su: