Millefoglie di branzino

Millefoglie di branzino

Il Ristorante Sivoli di Venezia, presente dal 20 al 22 febbraio 2016 al Fuori Salone di CASARIA, dedica ai lettori di Food&Tec un antipasto a base di pesce e formaggio in una ricetta sorprendente per delicatezza e sapore

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

05

Febbraio
2016

È dello chef Francesco Laterza del ristorante veneziano Sivoli la ricetta di questa entrée originale che abbina il pesce con uno dei formaggi più apprezzati e noti fra le Dop italiane: l'Asiago.

Il Millefoglie di branzino è solo uno dei tanti piatti che i visitatori di Casaria, l'evento veneziano di fine febbraio dedicato al formaggio organizzato da Aepe E20 in collaborazione con l'Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggio e la Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori, potranno gustare durante il Fuori Salone.
Gli chef, infatti, proporranno esclusive ricette utilizzando i prodotti caseari in esposizione per far sposare la qualità dei prodotti con la tipicità della cucina locale.

INGREDIENTI PER DUE PERSONE
300 g di filetto di branzino
2 zucchine medie
100 g di Asiago d.o.p
100 g di misticanza
Olio Evo
Sale
Pepe

PREPARAZIONE
Suddividere i filetti di branzino in quattro fettine. Cuocere a fuoco vivo su padella anti aderente con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Affettare le zucchine nel senso della lunghezza con uno spessore di circa due millimetri e scottarle da ambo le parti.
Affettare l’Asiago sottilmente.
In una teglia alternare le fette di zucchine con le fette di Asiago ed i filetti di branzino fino a comporre una millefoglie, terminando con il formaggio.

Passare al forno a 180 gradi per il tempo di gratinatura.
Servire su letto di misticanza con un velo di pepe appena macinato.


Condividi su: