Mescolare il tè con un cucchiaino biodegradabile

Mescolare il tè con un cucchiaino biodegradabile

A proporlo è "Sprout", la start up danese specializzata in progetti green. Il cucchiaino è fatto con fibre vegetali, la bustina con fibra vergine di cotone bio. In commercio anche in Italia

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

17

Luglio
2019

È made in Denmark il cucchiaino biodegradabile plastic-free compostabile integrato nella bustina di tè proveniente da coltivazioni del commercio equo solidale. Il cucchiaino fa parte della confezione e viene fornito con tre diverse varianti di tè: nero alla vaniglia, verde allo zenzero e limone, alle erbe.

A proporlo sul mercato è Sprout, realtà imprenditoriale già nota per aver ideato la prima matita "piantabile" al mondo con i semi di erbe aromatiche, fiori e verdure contenuti al suo interno.

Il cucchiaino, nato dal progetto dell'imprenditore tedesco Jochen Gabler e disponibile da queste settimane anche in Italia, è pieghevole e può essere immerso direttamente nell'acqua per ottenere la bevanda e per mescolarla. Non contiene morsetti metallici o altri materiali chimici o nocivi. Può essere personalizzato per hotel, ristoranti o attività come convegni e anche per regali.

"Il materiale di base del cucchiaino è realizzato con fibre vegetali ed è senza plastica anche nel rivestimento, mentre la bustina utilizza fibra vergine da cotone coltivato biologicamente, garantendo - sottolineano gli ideatori - la stabilità del cucchiaino durante l'infusione in acqua calda".

"Il cucchiaino Sprout - afferma il presidente della start up danese Michael Stausholm - è una soluzione pratica e intelligente per evitare l'uso della plastica e ridurre i rifiuti che produciamo quando prendiamo una bevanda da asporto, negli uffici o nelle nostre case. Solo negli Stati Uniti vengono utilizzati ogni giorno 100 milioni di cucchiaini di plastica e altri utensili simili che possono impiegare fino a 1.000 anni per decomporsi".


Condividi su: