Le ricette antispreco per la Santa Pasqua. I suggerimenti di Gaggia

Le ricette antispreco per la Santa Pasqua. I suggerimenti di Gaggia

Sono al profumo di caffè e tutte dolcissime le tre ricette di Emanuele Petrini ispirate al riciclo in cucina

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

26

Marzo
2014

Gaggia, il marchio che dal 1938 ha contribuito a creare la tradizione dell’espresso all’italiana, in vista della Pasqua presenta tre speciali ricette nate dalla collaborazione con Emanuele Patrini, manager e blogger di Cravatte ai fornelli.
Le proposte mettono insieme l’espresso preparato a regola d’arte con i tipici dolci pasquali avanzati dopo le feste. Gaggia propone, infatti, di dare nuova vita ai resti di uova e colombe utilizzando così in modo intelligente e creativo ciò che purtroppo rischierebbe di perdersi.

Le uova avanzate possono diventare l’ingrediente per realizzare il Marocchino Spumoso, una crostata con ganache al cioccolato e caffè, decorata con meringhe e ispirata alla bevanda da bar. L’uovo pasquale è anche il segreto per preparare un fresco dessert primaverile: l’Espresso Mangia e Bevi.
La colomba, invece, diventa la protagonista di una speciale variante del classico tiramisù: la Colombamisù con una profumata bagna e crema al caffè.

MAROCCHINO SPUMOSO
INGREDIENTI

Frolla: 280g di farina 00 • 180g di burro • 150g di zucchero • 20g di cacao • 3 tuorli d'uovo • 2 cucchiai di caffè in polvere
Ganache
: 2 tazzine di caffè • 250ml di panna • 350g di uovo pasquale al cioccolato fondente • 1 foglio di gelatina da 5g
Decoro
: pezzetti di meringa bianca e polvere di cacao o caffè

Procedimento
Frolla
Fare ammorbidire il burro. Nel frattempo ricreare la classica fontana con la farina, il cacao, il caffè, lo zucchero e poi mettere al centro i tuorli e aggiungere il burro ammorbidito e iniziare a impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Ricoprire la frolla con la pellicola e far riposare in frigorifero almeno un’ora.
Foderare la tortiera con carta forno. Adagiare la frolla precedentemente stesa con il mattarello e cuocere a 180°C per circa 20-25 minuti e poi lasciare raffreddare.

Ganache
Far ammorbidire il foglio di gelatina in acqua fredda. Spezzettare l'uovo di pasqua al cioccolato fondente. In una pentola antiaderente portare a ebollizione la panna con il caffè poi aggiungere il cioccolato e mescolare molto velocemente sino a quando non si otterrà una ganache densa. Incorporare la gelatina precedentemente strizzata alla ganache. Lasciare raffreddare qualche minuto e poi quando è ancora fluida versarla nel guscio di frolla.
Lasciare raffreddare circa 15-20 minuti in frigorifero. Decorare la superficie della torta con pezzetti di meringa bianca e spolverizzare con il cacao o il caffè.

ESPRESSO MANGIA E BEVI
INGREDIENTI PER DUE PERSONE
250ml di panna • 100g di uova pasquali al latte • 2 tazzine di caffè • 2 cucchiai di zucchero • 2 fogli di gelatina • 8 biscotti integrali
Decoro
: chicchi di caffè tostati

Procedimento
Mettere a bagno in acqua fredda i due fogli di gelatina. Spezzettare.
In una pentola mescolare la panna con lo zucchero e poi metterla sul fuoco, aggiungere il cioccolato e il caffè. Quando la panna inizierà il bollore spegnere il fuoco e aggiungere i fogli di gelatina. Mescolare accuratamente in modo da sciogliere perfettamente la gelatina. Sbriciolare quattro biscotti per ogni porzione nei contenitori che più vi piacciono (un’idea originale può essere utilizzare delle tazzine da cappuccino in vetro trasparente) e poi versare la panna cotta. Riporli in frigorifero per almeno due ore.
Decorare il dolce con chicchi di caffè tostati.

CALOMBAMISÚ
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
8 fette di colomba classica pasquale avanzata
Bagna al caffè: 100ml di caffè • 50ml di acqua • 25g di zucchero
Crema al caffè
: 100g di zucchero • 60g di mascarpone • 300ml di panna • 100ml di caffè • 5 tuorli d'uovo • 1 foglio di gelatina
Decoro
: 75g di cacao magro • 5g di granella di nocciole

Procedimento
Una volta deciso il contenitore dove si andrà a costruire la colombamisù, tagliare due fette per ogni porzione di colomba della dimensione del contenitore prescelto.

Bagna al caffè
Mettere sul fuoco il caffè, l'acqua con lo zucchero in un pentolino antiaderente e lasciare a cuocere sino a quando lo zucchero non sarà sciolto del tutto. Aspettare due minuti e poi lasciar raffreddare.

Crema al caffè
Montare la panna e con una spatola ammorbidire il mascarpone. Unire la panna poco alla volta delicatamente al mascarpone e quando si saranno perfettamente amalgamati conservare in frigorifero. Far ammollare in acqua fredda il foglio di gelatina. Con una frusta elettrica montare i tuorli insieme allo zucchero finché il composto risulti chiaro e spumoso. Aggiungere a filo il caffè a temperatura ambiente, e continuare a montare fino a completo assorbimento. Versare la crema in una pentola con il manico e porla a bagnomaria in un'altra pentola più grande che la contenga, riempita per 1/3 d’acqua calda. Continuare a mescolare con una frusta elettrica per 10-15 minuti finché la crema sia densa e gonfia. Incorporare la gelatina. Aggiungere la crema al caffè al composto di panna e mascarpone un po’ alla volta con movimenti circolari, dall’alto verso il basso, in modo da non far smontare il tutto.

In un contenitore possibilmente di vetro disporre un po' di crema. Aggiungere un disco di colomba spennellato con la bagna al caffè e aggiungere la crema al caffè. Spolverizzare con cacao e ripetere l'operazione sino alla sommità chiudendo con il cacao amaro e infine sulla superficie versare a piacere la granella di nocciole.


Condividi su: