IV gamma: ancora in aumento le vendite

IV gamma: ancora in aumento le vendite

Dopo il +5% registrato nel 2018, cresce anche nei primi tre mesi del 2019 la vendita di ortaggi in busta: +6,7%

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

10

Maggio
2019

La IV gamma piace sempre di più ai consumatori italiani: crescono del 6,7% nel primi tre mesi del 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018 le vendite di insalate e ortaggi pronti in busta. Questo risultato di mercato segue il +5% del 2018. L'andamento non riguarda solo il valore delle vendite, ma anche le quantità acquistate, che sono cresciute del 9,8% rispetto al primo trimestre del 2018, dopo il +8,2% a consuntivo 2018. Questi sono i dati principali elaborati dall'ISMEA su dati Nielsen in relazione al segmento dell'ortofrutta con più alto valore aggiunto che è sempre più apprezzato dal consumatore.

Il report mette anche in luce una diminuzione nel 2018 dell'1,1%, rispetto al 2017, del valore totale degli acquisti domestici degli ortaggi freschi e di quelli sfusi con la lattuga sfusa, ad esempio, che mostra nel 2018 una riduzione del -6,6% in valore e del -7,9% in volume.

L'analisi di mercato dice che gli ortaggi della IV gamma rappresentano il 16% del valore degli acquisti domestici di ortaggi freschi delle famiglie italiane.
All'interno del segmento, le insalate si confermano nel 2018 come il prodotto preponderante (74%), seguite da altri ortaggi pronti al consumo come le carote baby o alla julienne (18%) e gli ortaggi da cuocere (8%).

Report Consumi IV gamma 2019


Condividi su: