IRCA, il dolce boccone di Carlyle Group

IRCA, il dolce boccone di Carlyle Group

Il fondo europeo acquisisce la maggioranza di uno dei maggiori produttori europei di ingredienti per la pasticceria artigianale, panificazione e gelateria

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

09

Giugno
2017

La società internazionale di alternative asset management The Carlyle Group (NASDAQ: CG) annuncia di aver raggiunto un accordo per l'acquisizione della maggioranza del capitale della società italiana Irca, uno dei principali produttori europei di ingredienti e semilavorati dedicati alla pasticceria, panificazione e alla gelateria. Carlyle acquisirà una partecipazione dell’80% da Ardian e dalla famiglia fondatrice, che continuerà a gestire la società.

Il closing dell’operazione è previsto entro il terzo trimestre del 2017, subordinato ai previsti requisiti e autorizzazioni. L'investimento sarà effettuato da Carlyle Europe Partners IV (CEP IV), un fondo europeo di buyout focalizzato su operazioni nel segmento upper-mid market.

Fondata nel 1919, Irca vanta un significativo posizionamento nei mercati della pasticceria e della gelateria artigianali, con una presenza europea tra Francia, Germania, Spagna ed Europa dell’Est. La Società è riconosciuta per la qualità della propria offerta, che attualmente annovera circa 1.800 referenze. Irca distribuisce i suoi prodotti in circa 70 Paesi, attraverso una forte rete di distributori.

Con sede a Gallarate (Varese), Irca impiega circa 300 persone, operando con tre stabilimenti di produzione situati in Lombardia e un altro in fase di completamento. Irca ha registrato negli ultimi quattro anni un forte sviluppo, con un tasso annuo medio di crescita (CAGR) dei ricavi e dell’EBITDA rispettivamente del 10% e del 26,1%.
I ricavi 2016 ammontano a 251 milioni di euro, di cui circa il 25% generati all’estero, con un EBITDA di 40 milioni di euro.

Roberto Nobili, membro della quarta generazione di imprenditori, manterrà il suo ruolo di Amministratore Delegato di Irca.
Marco De Benedetti, Managing Director e Co-Head, Carlyle Europe Partners advisory team, ha commentato: "Irca è un ottimo esempio di azienda italiana con un posizionamento distintivo e una portata globale, grazie all’elevata qualità e varietà dell’offerta di prodotti, competenze in Ricerca&Sviluppo, capacità gestionale e significativo potenziale di crescita”.

IRCA
Fondata nel 1919 dalla famiglia Nobili, Irca è il principale operatore italiano e tra i maggiori player a livello europeo nella produzione di semilavorati per la pasticceria e panificazione, grazie ad un portafoglio prodotti con più di 1.800 referenze distribuito tre clienti industriali, laboratori interni della GDO, pasticcerie e panetterie. Nel 2014, Irca è entrata anche nel comparto dei semilavorati per la gelateria artigianale con il brand Joy Gelato sviluppando più di 200 prodotti. Il Gruppo è attivo con tre siti produttivi altamente automatizzati situati vicino a Varese e impiega circa 300 dipendenti, registrando nel 2016 un fatturato superiore a 250 milioni di Euro.

The Carlyle Group (NASDAQ: CG) è una società internazionale di alternative asset management che gestisce un patrimonio complessivo di 162 miliardi di dollari tra 287 veicoli di investimento al 31 marzo 2017. Carlyle adotta una strategia di investimento attenta alla creazione di valore per gli investitori, per la maggior parte rappresentati da fondi pensione. Carlyle investe in quattro segmenti - Corporate Private Equity, Real Assets, Global Market Strategies and Investment Solutions - in Africa, Asia, Australia, Europa, Medio Oriente, Nord America e Sud America. L’expertise di Carlyle è diversificata tra numerosi settori, che includono: industria aerospaziale, difesa e servizi governativi, beni di largo consumo e retail, energia, servizi finanziari, sanità, industria, real estate, tecnologia e servizi alle imprese, telecomunicazioni e media, trasporti. The Carlyle Group oggi impiega oltre 1.550 professionisti in 31 uffici distribuiti in sei continenti.

Condividi su: