Innovazione per la sicurezza alimentare: bando UE

Innovazione per la sicurezza alimentare: bando UE

La Commissione europea ha pubblicato un bando per lo sviluppo di una piattaforma dedicata alla ricerca e all’innovazione in ambito food security

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

15

Ottobre
2019

Si è aperto il 15 ottobre 2019 il bando per la creazione di una piattaforma che renderà più facile a enti nazionali di sicurezza alimentare, agenzie UE, politici, comunità scientifica e società civile coordinare le azioni per la ricerca dedicata alla sicurezza alimentare. Il termine ultimo per l’invio delle proposte è il 22 gennaio 2020. Il progetto rientra nel programma Horizon 2020. La Commissione ritiene che un budget di 3 milioni di euro possa consentire di realizzare al meglio il progetto; tuttavia, non saranno precluse dalla selezione proposte che richiedano altri importi.

L'iniziativa mira al coordinamento dei programmi di ricerca transnazionali, all’allineamento tra i programmi di ricerca nazionali e quelli europei, nonché alla creazione di un piano programmatico per la ricerca e l’innovazione in materia di sicurezza alimentare (Food Safety Strategic Research and Innovation Agenda - SRIA) onde far fronte alle aspettative dei consumatori, alle tecnologie emergenti e alle priorità politiche.

La piattaforma comprenderà informazioni sulla ricerca in materia di sicurezza alimentare e migliorerà l’omogeneità tra i finanziamenti nazionali e quelli europei alla ricerca in tale ambito. Agevolerà inoltre nuove modalità per la comunicazione in materia di sicurezza alimentare.

EFSA ha rilasciato una nota in proposito: "Individuare le priorità di ricerca in materia di sicurezza alimentare è cruciale per l'EFSA e intendiamo contribuirvi attivamente. Il nostro recente rapporto sulle esigenze di ricerca finalizzata alla regolamentazione della sicurezza alimentare 2030 illustra quali sono le priorità della ricerca per i prossimi 10 anni", ha dichiarato Marta Hugas, direttore scientifico dell'Autorità europea. Nella pubblicazione dell’EFSA si illustrano le modalità con cui la ricerca può stimolare l'innovazione, come la scienza possa essere comunicata efficacemente alla società e come garantire cibi privi di rischi a una popolazione mondiale in aumento.

Supporting the food safety systems of the future


Condividi su: