In Italia diminuiscono i gas serra

In Italia diminuiscono i gas serra

-0,4% nel primo trimestre 2019 a fronte di un aumento del PIL dello 0,1. Lo certifica l'ISPRA

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

27

Maggio
2019

Una buona notizia: nel primo trimestre del 2019 in Italia la stima tendenziale delle emissioni dei gas serra prevede un decremento rispetto all'anno precedente, pari a -0,4%, a fronte di una crescita del PIL pari a 0,1%. Lo scrive in un comunicato l'ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, il centro studi del Ministero dell'Ambiente.

Si conferma in generale il disaccoppiamento tra l'andamento delle emissioni e la tendenza dell'indice economico: ad un incremento del PIL è associata un calo delle emissioni di gas serra.

La riduzione segnalata è principalmente dovuta al decremento dei consumi di gas registrato nel settore domestico (-3,0%) e nel settore trasporti (-0,6%), mentre risulta in crescita il consumo di gas naturale nel settore termoelettrico (2,7%).


Condividi su: