Il Turismo passa al MiPAAF

Il Turismo passa al MiPAAF

La delega al Turismo è diventata competenza del Ministero per le Politiche Agricole. Prevista la creazione di un nuovo dipartimento

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

03

Luglio
2018

La delega al Turismo passa dal Ministero per i Beni alle attività Culturali al ministero dell’Agricoltura, guidato da Gian Marco Centinaio. Lo ha stabilito il Consiglio dei Ministri. Centinaio ha esperienza professionale nella vendita di servizi turistici.

“Ci siamo! Si inizia a concretizzare quanto promesso nei giorni scorsi - scrive Centinaio su Facebook - . Lavoro Lavoro Lavoro: agricoltura e turismo: le eccellenze del nostro Paese.”.

Dal nuovo assetto dovrebbe discendere la creazione di un dipartimento all’interno del Ministero delle Politiche Agricole con due direzioni (affari generali e promozione del turismo). Sarà comunque un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri entro 60 giorni a disciplinare questa riorganizzazione che prevede la possibilità per i dipendenti dell’attuale MiBACT di decidere se restare ai Beni culturali o spostarsi al nuovo ministero.


Condividi su: