Identità golose 2017

Identità golose 2017

Torna a Milano il Congresso Identità Golose, portando con sé il tema del viaggio

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

03

Marzo
2017

Apre domani la tredicesima edizione del Congresso milanese di Identità Golose, che durerà fino a lunedì 6 marzo, che porterà come tema "La forza della libertà: il viaggio", tema che ripercorre il percorso tracciato lo scorso anno da "La forza della libertà".

I grandi chef italiani e stranieri in programma in Sala Auditorium racconteranno la loro libertà di espressione in cucina frutto dei loro viaggi e delle loro esperienze. Tra i tanti relatori in programma, si alterneranno sul palco Enrico Crippa, Massimiliano e Raffaele Alajmo, Paul Pairet, Umberto Bombana, Heinz Beck, Riccardo Camanini, Christian Puglisi con Jonathan Tam.

Si apre sabato 4 marzo in Sala Auditorium con la mattina dedicata alla Lombardia che sarà la regione ospite e il pomeriggio dedicato a Dossier Dessert, speciale appuntamento che proporrà al pubblico i pasticceri da ristorazione più interessanti del momento in una prospettiva internazionale.
In Sala Blu 1 spazio alla seconda edizione di Identità di Formaggio (la mattina) e alla terza di Identità di Gelato (il pomeriggio), mentre in Sala Blu 2 andranno in scena le novità di Identità Naturali. Seconda edizione di Identità di Champagne in Sala Gialla 3 con tre speciali appuntamenti dedicati all'abbinamento dello champagne con le creazioni dei grandi chef.

Domenica 5 marzo, in Sala Blu 1 spazio alla grande giornata di Identità di Pasta che vedrà sia chef italiani che stranieri, mentre in Sala Blu 2 andrà in scena la prima edizione de La Nuova Cucina Italiana, che punterà i riflettori su 12 storie di chef destinati a lasciare un segno nella cucina italiana prossima ventura. Proseguirà Identità di Champagne in Sala Gialla 3 con i focus sull'abbinamento champagne-cucina d'autore.

Lunedì 6 marzo, il programma della Sala Auditorium proseguirà all'insegna de "La forza della libertà: il viaggio" con illustri firme della cucina d’autore italiana e internazionale, tra tutti Massimo Bottura, Carlo Cracco, Niko Romito, Palmiro Ocampo, Rodolfo Guzman, Norbert Niederkofler e Angel León.
In Sala Blu 1 spazio a Identità di Montagna (mattina) e Identità di Mare (pomeriggio), i grandi conoscitori della biodiversità montana e marina. La Sala Blu 2 focalizzerà l'attenzione sul mondo dei lievitati con un nuovo appuntamento di Identità di Pizza. In Sala Gialla 3 gli speciali appuntamenti di Identità di Champagne.

Il programma è disponibile sul sito della manifestazione.


Condividi su: