I Tascabili Slow Food

I Tascabili Slow Food

Il 2019 dell'editore piemontese parte con il lancio della nuova collana per un "cibo buono, pulito e giusto"

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

18

Gennaio
2019

Debutta nelle librerie la nuova collana Tascabili Slow Food, con cui la casa editrice dell’associazione internazionale che promuove la cultura del cibo buono, pulito e giusto propone tutti i suoi volumi.

I classici del catalogo di Slow Food Editore hanno un nuovo formato e prezzi contenuti: tanta narrativa e saggistica gastronomica, fra testi storici, biografie, saggi di ecologia e alimentazione, oltre a tutti i libri del fondatore e presidente Carlo Petrini, per approfondire argomenti di interessa trasversale.

Il piano della collana si compone di venti titoli e da oggi sono disponibili nelle librerie i primi quattro: Buono, pulito e giusto di Carlo Petrini, Bread, Wine, Chocolate di Simran Sethi, Vino (al) naturale di Alice Feiring e l’Autobiografia dell’Artusi, testi diversi che testimoniano la varietà dei temi trattati nei Tascabili Slow Food.

Nell’estate 2019 la collana sarà arricchita da altri due volumi: Terra Madre di Carlo Petrini, Il ghiottone errante di Paolo Monelli.


Condividi su: