I nostri impegni, gli impegni di OM

I nostri impegni, gli impegni di OM

OM ha deciso di darsi da fare per i "sustainable development goals" compiendo semplici azioni quotidiane. E voi?

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

17

Maggio
2019

L'attività di OM si realizza principalmente con la pubblicazione del quotidiano online "Food&Tec" e con i corsi, seminari e convegni di "In-Formare. La qualità del cibo a convegno". Per intraprendere quello che ritiene sia un percorso obbligatorio, OM ha deciso di rivalutare con le lenti della sostenibilità tutti gli aspetti di servizio, di efficacia ed efficienza della propria attività.
Come? Attraverso il quotidiano online Food&Tec:

  • con la pubblicazione e il continuo aggiornamento di questo Speciale ricco di notizie e approfondimenti sugli obiettivi di sviluppo sostenibile. Mission: nel più breve tempo possibile i best case devono essere più numerosi delle cattive nuove su ambiente, energie, scarti e sprechi, accesso al cibo, salute e benessere.
  • con la pubblicazione di case history delle aziende che hanno raggiunto uno o più obiettivi di sviluppo sostenibile. Mission: condividere saperi e competenze virtuose.
    SDG - Call for action è il nostro invito per le aziende del settore agroalimentare a inviarci le loro testimonianze: redazione@foodandtec.it

Attraverso i corsi In-Formare:

  • chiedendo ai relatori di fare emergere i sustainable development goals nelle proprie proposte formative.
  • invitando i corsisti a chiedere anticipatamente quali siano gli aspetti che vogliono approfondire in materia di sostenibilità.
  • chiedendo a se stessa di valorizzare, migliorare e incrementare le proprie azioni sostenibili. Cominciando proprio dal cibo: il servizio catering offerto durante i nostri corsi ed eventi è curato da Càoté, un progetto giovane che collabora con piccole realtà locali. Infatti i menù prediligono la stagionalità delle materie prime che provengono dal territorio. La sostenibilità è garantita dall'utilizzo di piatti, posate, bicchieri in materiali biodegradabili; inoltre raggiungiamo l'azzerramento degli sprechi alimentari perché ogni eccedenza viene donata ai servizi socio-educativi della cooperativa sociale La Cordata.

    OM si impegna a diminuire sempre di più il suo impatto ambientale e ve ne renderà partecipi. Fatelo anche voi.

I 17 goal
I pilastri del cambiamento
SDG - Call for action


Condividi su: