Heineken si allarga in Cina

Heineken si allarga in Cina

La società olandese acquista per 3,1 miliardi di dollari il 40% del colosso China Resources Beer

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

06

Agosto
2018

Il secondo gruppo di birra al mondo acquista una quota del 40% nel maggior produttore cinese, China Resources Beer, per 3,1 miliardi di dollari. Heineken ha deciso di puntare sull'azienda cui fa capo il marchio di birra Snow più venduto nel Paese, per rafforzarsi sul mercato cinese e sfidare la rivale Anheuser-Busch InBev con cui è in forte competizione soprattutto nei mercati emergenti come il Brasile.

In base ai termini dell'accordo, le attività di Heineken in Cina si fonderanno con quelle di China Resources Beer, e il gruppo olandese concederà in licenza il proprio marchio al partner cinese, il quale acquisirà azioni Heineken per circa 464 milioni di euro. La società olandese metterà a disposizione i suoi canali di distribuzione globali ai marchi di China Resource Beer.


Condividi su: