Granceola in

Granceola in "scorso suo"

Il Ristorante Do Forni di Venezia propone in esclusiva per i lettori di Food&Tec un piatto che potrà essere gustato durante il Fuori salone di “Vin - Wine in Venice”, in programma al Casinò di Venezia dal 21 al 23 maggio 2016. Un Zuani Vigne Collio Bianco l'abbinamento perfetto

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

02

Maggio
2016

Dal 21 al 23 maggio 2016 i migliori vini italialiani e non, si presenteranno a VIN - Wine in Venice, biennale del vino organizzata da Aepe E20 in collaborazione con FISAR, Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori. Ma non solo degustazioni: la manifestazione prevede, infatti, eventi culturali, incontri professionali, laboratori tematici e un Fuori salone durante il quale gli chef proporranno esclusive ricette in abbinamento ai vini in esposizione. Ecco una delle anticipazioni dedicate ai lettori di Food&Tec: la Granceola in "scorso suo".

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
4 granceole
Limoni
Aceto
Olio extravergine di oliva
Pepe e sale

PREPARAZIONE
Portare a ebollizione una pentola di acqua acidulata con limone e aceto, immergere le granceole e aspettare che ricominci il bollore: dopo 10 minuti, toglierle e scolarle bene dall’acqua. Liberare le granceole dal carapace, lasciarle raffreddare, quindi dividere il corpo delle granceole a metà e tagliarle trasversalmente. Con l’apposito strumento liberare la polpa anche dalle zampe.

Servire la polpa ottenuta nel guscio capovolto - che avrà così la funzione di coppa - condita con un filo di olio extravergine d’oliva e succo di limone.

RICETTA DI
Ristorante Do Forni
San Marco 1812
Venezia
www.doforni.it

ABBINAMENTO VINO A CURA DI NICOLA SABBATINI
Zuani Vigne Collio Bianco
Questo vino bianco, prodotto sia con vitigni autoctoni friulani sia con varietà internazionali ben acclimatate in Friuli, ben si sposa con la sua freschezza, mineralità e note agrumate finali alla delicatezza ed eleganza della Granceola in "scorso suo".


Condividi su: