Frutta verdura e latte nelle scuole

Frutta verdura e latte nelle scuole

Con l'inizio dell'anno scolastico, riparte il programma di educazione alimentare dell'Unione. Budget 250 milioni di euro. All'Italia 30 milioni

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

11

Settembre
2018

Riaprono le scuole e riprende il programma dell'Unione europea di distribuzione di frutta, verdura e latte nelle scuole. Gli Stati membri che hanno aderito possono contare su un totale di 250 milioni di euro dal bilancio UE (150 milioni per frutta e verdura e 100 milioni per latte e latticini) con l'obiettivo della Commissione europea di superare i 30 milioni di bambini coinvolti in tutta Europa.

Per l'anno scolastico 2018/19, l'Italia potrà disporre di 20,9 milioni per la distribuzione di frutta e verdura e di 8,9 milioni per latte e prodotti lattiero-caseari.

Il programma, che utilizza fondi della PAC, prevede anche campagne di informazione a scuola sull'agricoltura e sulla produzione alimentare.


Condividi su: