Frescobaldi acquista San Donato in Perano

Frescobaldi acquista San Donato in Perano

La prestigiosa azienda vitivinicola toscana mette a segno l'ennesima acquisizione vincendo un'asta da 13 milioni di euro che le permette di presidiare il mercato del Chianti Classico

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

21

Settembre
2017

La tenuta a San Donato in Perano, tra Gaiole in Chianti e Radda, è stata acquistata in un'asta pubblica con un investimento di 13,3 milioni di euro che fa entrare ufficialmente Frescobaldi nel Chianti Classico, e in una delle zone più vocate della denominazione del Gallo Nero. La tenuta, di circa 250 ettari, ne ha 52 di Chianti Classico esposti a sud, con altitudini comprese tra i 400 e i 600 metri. L'azienda è anche dotata di un'ampia cantina, recentemente costruita, adatta sia per la vinificazionesia per l'affinamento.

"Avevamo l’azienda in affitto dal marzo 2014 – sottolinea il presidente Lamberto Frescobaldi -. Un affitto che si rinnovava di anno in anno. Fino all’asta in cui abbiamo avanzato un’offerta molto consistente: 13,3 milioni. A cui bisognerà aggiungere, a breve, 2 milioni per rifare 10 ettari di vigneti, ormai vecchi".
Nel 2018 sarà presentata la vendemmia 2015, un'annata estremamente qualitativa che ha prodotto vini di grande complessità e longevità.
"Il vino di riferimento dell'azienda sarà la Gran Selezione - puntualizza Lamberto Frescobaldi -, a cui se ne affiancheranno altri due, tutti compresi nella denominazione del Chianti Classico".

Il Gruppo toscano Marchesi Frescobaldi Srl comprende Frescobaldi, la società che gestisce sei tenute agricole nelle zone tra le più vocate della Toscana e cioè Castello Pomino, Castello Nipozzano, Tenuta Castiglioni, Tenuta CastelGiocondo, Tenuta Ammiraglia e Remole, la tenuta di Attems (Collio), l'unica ad essere esterna alla Toscana, e la società Dei Frescobaldi R&R s.r.l che si occupa di ristorazione. Il Gruppo, che appartiene interamente alla famiglia Frescobaldi, ha registrato nel 2016 un fatturato di oltre 100 milioni di euro.


Condividi su: