Fa' la cosa giusta! 2018

Fa' la cosa giusta! 2018

Dal 23 al 25 marzo 2018, a Milano fieramilanocity, la quindicesima edizione dell'evento dedicato alle scelte di consumo etico. Tanti laboratori, show cooking e degustazioni di cucina sostenibile

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

12

Marzo
2018

Fa' la cosa giusta!, l'edizione nazionale della fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, compie quindici anni e per festeggiare gli organizzatori hanno deciso che l'ingresso sarà gratuito per tutti i visitatori.
Fa' la cosa giusta! 2018, in programma dal 23 al 25 marzo 2018 a fieramilanocity, si articolerà in dieci sezioni tematiche che daranno spazio ad ambiti storici come la moda etica e l'arredamento sostenibile, a quelli più recenti come la scelta vegana e cruelty free e ai temi emergenti del consumo consapevole. Saranno allestiti 32mila metri quadri di area espositiva, arricchiti da un programma culturale con incontri, laboratori e dimostrazioni pratiche.

All'alimentazione e sostenibile saranno dedicati numerosi laboratori, show cooking, incontri, e un grande spazio espositivo nella sezione Mangia come parli.

In occasione dell'anno nazionale del cibo italiano, proclamato dal MIBACT e dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, un focus sarà dedicato alla valorizzazione dei presidi alimentari locali.
La rete di Borghi Autentici d'Italia porterà in fiera le “Comunità del cibo buono e autentico”, una vetrina dei protagonisti del mondo del cibo nelle piccole realtà locali di valore: le Amministrazioni comunali, le pro-loco e le associazioni di promozione economica e sociale dei Borghi, gli operatori della ristorazione, le aziende di produzione tipica agroalimentare e dei vini del territorio.

Durante i tre giorni si potrà partecipare ai laboratori e show cooking organizzati da FunnyVeg Academy: minicorsi tenuti da chef professionisti, per imparare l'alta cucina vegetale e vegana. Simone Salvini mostrerà come realizzare un menù bilanciato secondo i dettami dell'ayurveda; Stefano Broccoli insegnerà a preparare muffin e cupcake vegani; Giulia Giunta svelerà i piccoli segreti per realizzare piatti 100% vegetali, tutti da degustare al momento; Luca Andrè terrà un corso pratico di impiattamento, sull'arte dell'estetica nel piatto; il medico Stefania Piloni e la cuoca Federica Scolta condurranno alla scoperta delle erbe spontanee, delle loro proprietà curative e del loro utilizzo in cucina; Mara di Noia terrà un appuntamento dedicato al menu adatto ai quattrozampe.

Gli show cooking di Siqur Salute avranno come protagonisti la versione vegana del gustosissimo Zighinì - uno speziato stufato di verdure e legumi tipico di Eritrea ed Etiopia, servito sull'injera, pane morbido e sottile, da mangiare con le mani - e il dahl di lenticchie: saporita pietanza indiana a base di legumi, curcuma, curry e una varietà di altre spezie.

CiboCrudo dedicherà un appuntamento ai dolci raw, cioè a base vegetale e senza cottura, ricette semplici ma golose: Cremoso con Fragole, Cacao e Cocco e i Tartufi al Cacao e Nocciole.

Foto di Alessia Gatta


Condividi su: