E-food: il gelato è il prodotto più acquistato online

E-food: il gelato è il prodotto più acquistato online

Da giugno a settembre ordinate ben 7 tonnellate. Al top le vaschette. Seguono gli acquisti della categoria "acqua bibite alcolici"

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

03

Ottobre
2018

Il gelato è stato il prodotto alimentare più acquistato online nel periodo estivo da giugno a settembre per un totale complessivo di vendita di 7 tonnellate. La preferenza maggiore è stata per le vaschette seguite dai coni e gli stecchi, biscotti e ghiaccioli. Catania è la città più golosa di gelato.

Questo e altri dati emergono da "Abitudini di Consumo", l'indagine di Supermercato24 che analizza periodicamente le abitudini di consumo degli italiani nella spesa online, per conoscere e confrontare le differenze di acquisto a seconda della stagionalità, della provincia e dei gusti.

Ai primi posti della classifica dei prodotti più acquistati risultano, oltre alla leadership del gelato, Acqua, Bibite e Alcolici, col 13,5% degli ordini totali, seguita da Formaggi e Salumi (12%), e Frutta e Verdura al terzo posto (11,5%). A completare il vertice ci sono Carne e Pesce (8,5%) e Sughi, Scatolame e Condimenti (8%). La spesa media per carrello nel periodo analizzato è stata di 58 euro.

Dalla ricerca di mercato emerge inoltre che Roma e Milano sono le province in testa per numero di ordini, seguite da Torino, Verona e Padova.

Il premio di provincia più sana dell'estate 2018 va invece alla Capitale. Roma è stata infatti la provincia con la più alta percentuale di spesa per frutta e verdura sul carrello complessivo, con un 14% sugli ordini totali. Al secondo posto Bologna, con il 12,7% e, a seguire, Treviso (11%).

Rimini è la località più golosa con quasi il 9% sulla spesa totale. Varese si aggiudica il primato nel consumo di carne e pesce con il 12% della spesa media, mentre Genova (7% della spesa totale) conquista il primato nell'acquisto di generi alcolici.


Condividi su: