Crema di carote e zucca al rosmarino

Crema di carote e zucca al rosmarino

Pochi ingredienti capaci di dar vita a un crema corposa dal gusto dolce e delicato. Un classico per i primi freddi autunnali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

12

Novembre
2013

ricetta per quattro persone
difficoltà bassa
tempo di preparazione 10 minuti
tempo di cottura 30 minuti

INGREDIENTI

6 carote • 1 kg circa di zucca • rosmarino un mazzo • olio extra vergine di oliva • pepe e sale

Accendete il forno a 160°. Mentre si scalda pelate le carote e la zucca e tagliatele a tocchetti grossolani.
Disponetele su una teglia coperta da carta da forno e conditele con olio extravergine, sale, abbondante pepe e i rametti di rosmarino.

Quando il forno sarà caldo, infornate e lasciate cuocere finchè le verdure saranno morbide, circa 20/30 minuti.

Sfornate e mettete il tutto in una ciotola. Con un frullatore ad immersione frullate le verdure (se non lo avete va bene anche un normale frullatore), aggiungendo poco alla volta acqua e un filo di olio, fino ad ottenere al consistenza che più vi piace.

Vi posso consigliare di lasciarla piuttosto cremosa se desiderate gustarla al naturale, leggermente più liquida se avete intenzione di aggiungere crostini o pasta.

Quando avrete ottenuto una crema liscia, la nostra zuppa sarà pronta, non resterà altro da fare che servirla bella calda, completando con un filo di olio a crudo.

Potete preparare questa crema anche in anticipo seguendo il procedimento sopra descritto, ma in questo caso vi consiglio di lasciare la crema piuttosto corposa, perché il modo migliore per scaldarla è metterla in un pentolino con un filo di acqua calda, mescolando bene fino a portarla a temperatura. Rischiereste una zuppa troppo liquida.

by Laura Antonini


Condividi su: