Consultazione pubblica sulle aflatossine

Consultazione pubblica sulle aflatossine

L'EFSA ha lanciato un open consultation sulla bozza di parere scientifico inerente ai rischi per la salute derivanti dalla presenza di aflatossine negli alimenti. C'è tempo fino al 15 novembre 2019

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

09

Ottobre
2019

Il gruppo di Esperti scientifici sui Contaminanti (CONTAM) dell'EFSA ha avviato una consultazione pubblica sul documento di parere scientifico relativo ai rischi per la salute pubblica legati alla presenza di aflatossine negli alimenti. Questo documento presenta stime dell'esposizione alimentare umana alle aflatossine e una valutazione dei rischi per la salute umana correlati all'esposizione.

Le aflatossine sono micotossine prodotte da due specie di Aspergillus, un fungo che si trova soprattutto in zone caratterizzate da clima caldo e umido: è noto che le aflatossine sono genotossiche (in grado di danneggiare il DNA) e cancerogene. L’uomo vi è esposto per lo più tramite cereali contaminati e loro derivati. Inoltre l'aflatossina M1 si trova nel latte.

Il gruppo di esperti scientifici CONTAM ha concluso che l'esposizione alimentare della popolazione europea alle aflatossine desta possibili preoccupazioni per la salute.

Le parti interessate sono invitate a presentare osservazioni scritte entro il 15 novembre 2019. EFSA prega di utilizzare il modello elettronico reperibile su: https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/AFLATOXINSPC2019 per inviare commenti.
Per mandare dati aggiuntivi a supporto di commenti o file, è disponibile una funzione di caricamento. Altrimenti è possibile contattare la casella di posta: biocontam@efsa.europa.eu

Public consultation on the draft scientific opinion on the risks to public health related to the presence of aflatoxins in food


Condividi su: