Conchiglioni freddi con crema di ricotta, melanzane e cotto al profumo di taggiasche

Conchiglioni freddi con crema di ricotta, melanzane e cotto al profumo di taggiasche

Siete stanchi della solita pasta fredda? Ecco un'idea fresca e golosa

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

29

Luglio
2013

ricetta per quattro persone
difficoltà bassa
tempo di preparazione 10 minuti
tempo di cottura 20 minuti

INGREDIENTI

1 melanzane • 400 g di conchiglioni integrali (ma va benissimo qualunque formato di pasta) • 400 g di ricotta • 4 cucchiai di paté di olive taggiasche • 300 g di prosciutto cotto a dadini • pepe • olio extravergine • sale

Mettete a bollire una pentola di acqua per la pasta. Nel frattempo fate saltare in una padella la melanzana tagliata a dadini con un filo di olio finché sarà dorata, aggiungete i cubetti di cotto e fate colorare il tutto.

Lasciate a raffreddare.

In una ciotola mettete la ricotta, un pizzico di sale, pepe se vi piace, e il paté. Mescolate bene il tutto per far sciogliere i grumi aggiungendo un paio di cucchiaini di olio extravergine.

Quando la pasta sarà pronta (scolatela al dente, mi raccomando!), passatela sotto l’acqua fredda per fermare la cottura e versatela in un’ampia ciotola.

Versate il composto di ricotta e mescolate bene.
Per ultimo aggiungete la melanzana con il cotto. Mescolate ancora bene, se necessario completate con un altro filo di olio.

Accompagnato da una fresca macedonia, o da una bella fetta di anguria, sarà un ottimo piatto unico per l’estate.

by Laura Antonini


Condividi su: