Come garantire la conformità dei prodotti alimentari confezionati?

Come garantire la conformità dei prodotti alimentari confezionati?

Lo abbiamo chiesto a Roberto Scanu, della Divisione Ispezione Prodotti di Mettler Toledo che ha indicato i dieci passaggi fondamentali e condiviso preziosi consigli

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

19

Gennaio
2018

La conformità dei prodotti alimentari confezionati garantisce la sicurezza dei consumatori, evita costosi richiami di prodotto e offre vantaggi commerciali tangibili. Ecco alcuni suggerimenti,

1. Ottemperare alle normative e agli accordi di fornitura
Per accedere ad alcuni mercati i produttori di alimenti confezionati devono essere certificati ottemperando a tre tipi di norme relative a sicurezza alimentare, peso ed etichettatura, supportate da codici di condotta e buone pratiche, tenendo conto delle indicazioni che seguono. Alcuni tipi di prodotti, in particolare latticini e carne, sono sottoposti a requisiti aggiuntivi. Inoltre, alcuni rivenditori internazionali hanno accordi di fornitura esclusivi con richieste specifiche come per esempio l'implementazione di piani di sostenibilità.

Conoscere i requisiti di conformità dei Paesi e dei partner con cui si vogliono commercializzare i propri prodotti.

2. Verificare la presenza di contaminanti

Per salvaguardare il benessere e la salute dei consumatori tutti i prodotti alimentari confezionati devono essere privi di contaminanti indesiderati. I sistemi a raggi X o di rivelazione di metalli sono le uniche soluzioni di ispezione in grado di individuare e rimuovere dalle linee di produzione confezioni contaminate, ad elevata velocità di produzione.

Selezionare la tecnologia di rivelazione corretta in base ai potenziali tipi di contaminanti, alla natura e al formato dei prodotti alimentari confezionati.

3. Verificare l'integrità del prodotto

Il prodotto confezionato può essere compromesso se non viene preservata l'integrità del sigillo o del tappo. Ad esempio, una chiusura non allineata correttamente o una parte di prodotto denso rimasto intrappolato sotto il sigillo (o pellicola) possono comportare fuoriuscite, deterioramento o rischio di contaminazione batterica.

Le tecnologie a raggi X e di ispezione visiva avanzate realizzano una serie di controlli di integrità in linea per garantire la qualità del prodotto.

4. Accertarsi della correttezza del peso

Per conformarsi alle direttive a livello globale, ad esempio la legislazione CE sul peso medio per i prodotti preconfezionati, il peso di ogni confezione deve rientrare entro tolleranze predefinite. La tecnologia di controllo peso in linea offre un'ispezione completa dalla massima accuratezza a velocità di produzione elevate ed espelle i prodotti al di fuori dei parametri impostati. Il raggiungimento del peso target con il target predefinito più basso possibile riduce lo spreco di prodotto, cosa che a sua volta protegge i profitti e la reputazione del marchio. Il controllo peso può anche essere utilizzato per rivelare e scartare le confezioni con componenti mancanti, misurare l'efficienza della linea di produzione e identificare aree di miglioramento.

Scegliere sistemi di controllo peso in linea per garantire pesi target della massima accuratezza e affidabilità e per supportare l'efficienza complessiva delle attrezzature.

5. Verificare l'integrità del contenuto del prodotto

Proteggere contro i componenti mancanti e controllare che la quantità corretta di prodotto sia presente in una sezione o una confezione garantisce la conformità alle leggi in materia di prodotti alimentari ed è fondamentale per preservare la reputazione del marchio. Questi test di qualità sono resi possibili dalla tecnologia a raggi-X e dai sistemi di ispezione visiva, che verificano accuratezza della composizione della confezione.

I sistemi di ispezione visiva e a raggi-X avanzati eseguono un maggior numero controlli del prodotto in contemporanea.

6. Ispezionare la posizione dell'etichetta

Gli errori di etichettatura includono etichette mancanti o posizionate in modo non corretto. Questi errori di non conformità possono comportare la rilavorazione del prodotto o addirittura richiami e insoddisfazione dei clienti. La tecnologia visiva ispeziona il posizionamento di tutte le etichette a velocità elevate e rimuove tutti i prodotti non conformi dalla linea di produzione.

La convalida del posizionamento delle etichette contribuisce a salvaguardare l'integrità del marchio e protegge i profitti, agevolando la rilavorazione dei prodotti non conformi.

7. Verificare il contenuto dell'etichetta

Un contenuto accurato dell'etichetta è basilare per consentire ai consumatori di prendere decisioni informate al momento di acquistare un prodotto e per evitare potenziali rischi per la salute causati, ad esempio, dalla mancata indicazione degli allergeni. Il contenuto non corretto di un'etichetta può anche comportare la non conformità alle normative in materia di etichettatura, la violazione degli accordi commerciali e richiami del prodotto ampiamente pubblicizzati. L'innovativa tecnologia di ispezione visiva verifica il contenuto delle etichette, compreso testo, grafica e tipo di stampa, conformemente a dettagli pre-programmati.

Utilizzare l'ispezione visiva per verificare i requisiti di conformità in materia di contenuto delle etichette, da sola o in combinazione con altre tecnologie di ispezione prodotti in un'unica macchina per migliorare l'efficienza operativa.

8. Monitorare le attività di ispezione in tempo reale

Tutte le attività di ispezione prodotti devono essere registrate in tempo reale. In caso di richiamo di prodotto, i produttori di alimenti confezionati hanno bisogno di queste informazioni per dimostrare la Due Diligence alle autorità e per tracciare in modo affidabile i prodotti. Il monitoraggio continuo dei processi di assicurazione qualità può anche contribuire a ottimizzare le efficienze operative e la produttività.

Per salvaguardare le attività integrate mettere a disposizione un software di raccolta dati per dimostrare la Due Diligence sulla conformità.

9. Accertarsi che la confezione abbia un aspetto impeccabile

La conformità del marchio comporta il mantenimento dei requisiti in materia di presentazione delle confezioni: dal garantire confezioni prive di imperfezioni, ad esempio ammaccature, all'uso corretto del branding.

Le tecnologie di ispezione visiva e a raggi-X garantiscono un aspetto impeccabile delle confezioni.   

10. Controllare i sistemi di controllo peso

Prodotti alimentari confezionati costantemente conformi infondono fiducia nei consumatori e contribuiscono a creare fedeltà nei confronti del marchio. Consentono inoltre la conformità alle norme e agli accordi del fornitore. Pertanto è essenziale che le attrezzature di importanza critica come i sistemi di ispezione vengano sottoposte a manutenzione e tarate regolarmente così da garantire elevati livelli continui di accuratezza.

La coerenza della conformità è di importanza chiave per mantenere e incrementare la quota di mercato, per cui un contratto di manutenzione con il fabbricante dell'attrezzatura può essere un saggio investimento.

Per ulteriori informazioni è disponibile il libro bianco gratuito "Garantire la conformità degli alimenti confezionati".


Condividi su: