Caseifici aperti

Caseifici aperti

In aprile torna il fine settimana dedicato alla scoperta del mondo del Parmigiano Reggiano con tanti eventi, visite guidate e degustazioni

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

19

Marzo
2018

Torna l’appuntamento con Caseifici Aperti: sabato 28 e domenica 29 aprile tutti gli appassionati del Re dei formaggi potranno visitare i caseifici di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna e Mantova. I foodies avranno la possibilità di toccare con mano la naturalità e la genuinità del Re dei formaggi, partecipando al rito della nascita della forma e alla visita dei magazzini di stagionatura nei quali il Parmigiano Reggiano riposa almeno un anno prima di raggiungere le tavole dei consumatori.

Caseifici Aperti è un’occasione per scoprire che il Parmigiano non solo è buono, ma fa anche bene. Le sue proprietà sono molteplici e tutte legate alle qualità intrinseche del prodotto: alta digeribilità, elevato contenuto di calcio, assenza di additivi e conservanti, ricchezza di minerali, piacevolezza e gradimento organolettico. Per queste caratteristiche, il Parmigiano Reggiano è un alimento fondamentale nella dieta di tutti, dai piccoli agli anziani, passando per gli sportivi.

In concomitanza con Caseifici Aperti, il Consorzio del Parmigiano Reggiano aprirà i cancelli a tutti coloro che vorranno degustare il Parmigiano Reggiano e fare un viaggio del tempo grazie alla mostra degli attrezzi storici. Partecipare è semplice: sul sito www.parmigianoreggiano.it è consultabile la lista dei caseifici aderenti, con gli orari di apertura egli  eventi proposti.


Condividi su: