"BioReport 2017-2018"

È online la pubblicazione che analizza, a partire dal 2011, l’evoluzione dell’agricoltura biologica italiana

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

25

Gennaio
2019

181 pagine dense di informazioni e numeri per spiegare un settore, quello del biologico, che sta continuando il percorso di consolidamento e rafforzamento in seno alla componente dell’agroalimentare nazionale e nello scenario internazionale.

L’Italia si colloca in sesta posizione nella graduatoria mondiale dei Paesi che producono bio per superficie investita e per valore del mercato. La struttura produttiva va anch’essa rafforzandosi: crescono i produttori, i trasformatori e gli importatori.

Le aziende agricole biologiche hanno un'estensione più che doppia rispetto alla superficie agricola utilizzata media del complesso delle aziende agricole, e realizzano risultati economici migliori rispetto a quelle convenzionali.

In questa edizione del volume, realizzato dal CREA nell'ambito delle attività previste dal programma Rete Rurale Nazionale 2014-2020, sono diversi gli approfondimenti presentati. Di particolare interesse è l’analisi dettagliata dei livelli di pagamento previsti all’interno dei PSR regionali per l’agricoltura biologica a confronto con quelli per la produzione integrata e l’agricoltura conservativa, che evidenzia in alcuni casi una forte concorrenzialità tra i metodi con il rischio di penalizzare l’adesione al sistema dell’agricoltura biologica.
Da menzionare anche le analisi condotte in tema di innovazione, formazione e informazione nei PSR regionali.
Tra gli altri temi approfonditi:

  • il contributo dell’agricoltura biologica alla mitigazione dei cambiamenti climatici,
  • il mercato dei prodotti fitosanitari ammessi in agricoltura biologica,
  • la regolamentazione dell’impiego dei prodotti fitosanitari nelle vicinanze delle zone residenziali in alcuni comuni italiani ,
  • l’iniziativa di cooperazione internazionale dell’Associazione Donau Soja che valorizza la soia europea e i suoi derivati come esempio della dimensione sociale della sostenibilità del comparto.

"BioReport 2017-2018"


Condividi su: