Bando per limitare gli sprechi

Bando per limitare gli sprechi

Il MiPAAF stanzia 800mila euro per progetti innovativi contro il food waste. Le domande si possono presentare entro il 20 dicembre 2019

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

02

Dicembre
2019

È stato pubblicato sul sito del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e forestali, nella sezione "Gare", il bando per il finanziamento di progetti innovativi finalizzati alla limitazione degli sprechi e all'impiego delle eccedenze alimentari.

Nello specifico il fondo da 800mila euro sarà utilizzato per la ricerca e lo sviluppo tecnologico nel campo della shelf-life dei prodotti alimentari e del confezionamento dei medesimi per il contenimento del food waste e l'impiego delle eccedenze.
Il finanziamento massimo ammissibile per ciascun progetto è pari a 50mila euro.

Ai fini dell'erogazione dei contributi, possono presentare domanda:
a. enti pubblici, università, organismi di diritto pubblico e soggetti a prevalente partecipazione pubblica
b. associazioni, fondazioni, consorzi, società, anche in forma cooperativa e imprese individuali
c. una aggregazione, nelle forme consentite dalla vigente normativa, anche temporanea o nella forma di start up, di due o più dei soggetti individuati al punto a) e b).
d. una rete di imprese
e. soggetti iscritti all’Albo nazionale ed agli Albi delle Regioni e delle Province autonome dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile.

BANDO - Decreto direttoriale prot. 6146/2019 


Condividi su: